APPELLO AI POLITICI PER LA SCUOLA MATERNA DI PIOPPO: MORTILLARO E CAPUTO, PRESENTI [VIDEO]

0
Araba Fenice desk

Il 27 dicembre, a Pioppo, molti genitori dei bambini della scuola materna di via Polizzi sono pronti  ad occupare la scuola,

sia per istituire un punto d’incontro che favorirebbe la socializzazione di idee per la soluzione del problema, ma anche e soprattutto per cominciare a  raccogliere fondi da devolvere al Comune per la perizia che darebbe il via agli eventuali lavori di ristrutturazione.

La scuola materna è chiusa da 6 mesi, alcuni locali sono stati vandalizzati, adesso è una struttura in abbandono. Qualcuno è entrato e sono state fatte denunce ai carabinieri di Pioppo. “Vogliamo capire se questa scuola sia agibile e può ospitare i bambini in sicurezza” dicono i genitori e non vogliono perdere altro tempo. Sembra, però, che l’occupazione sia una forma di protesta condivisa con poca convinzione e dopo una lunga discussione di cui riportiamo alcuni video, l’assemblea decide di organizzare una protesta un po’ più leggera: raccogliere fondi davanti alle Chiese e nelle piazze, coinvolgendo la popolazione. La raccolta si è estesa, in breve, anche ai politici. All’appello hanno risposto Giuseppe Mortillaro, che ha dato la disponibilità ad incontrare i ragazzi di Summacco TV, che hanno lanciato l’appello online, e Salvino Caputo, il quale ha offerto  la disponibilità di effettuare la perizia attraverso un tecnico di sua fiducia, gratuitamente. Nel timore che il Comune potesse impedire ai tecnici di fare la perizia, i ragazzi di Summacco TV hanno chiesto al sindaco se potevano esserci delle difficoltà per l’ingresso di tecnici esterni. Il sindaco, non rifiuta l’intervento di Salvino Caputo e aggiunge che farà una delibera di gestione per autorizzare il soggetto o la ditta ad espletare il mandato, mettendo gli uffici nelle condizioni di operare. L’onorevole Caputo, dunque, dovrà comunicare la disponibilità di questo tecnico per espletare la documentazione necessaria. “E noi subito saremo pronti a dare l’incarico”, conclude il sindaco.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com