Oggi è 19/06/2018

E' arrivato il "Jakebox"

RADIOHEAD – OK COMPUTER (EMI, 1997)

Sono in molti a sostenere, probabilmente non a torto, che i Radiohead siano la miglior pop band attualmente in circolazione;

Pubblicato il 10 dicembre 2012

RADIOHEAD – OK COMPUTER (EMI, 1997)

Thom Yorke e soci, pur non godendo delle platee oceaniche di U2 o R.E.M sono tuttavia diventati una cult band seguita da centinaia di migliaia di fans da tutto il mondo: qual è la ragione di tale successo? Proviamo a fare un piccolo riassunto. La band di Oxford, assurge agli onori della cronaca nel 1993, in piena epoca grunge, con il brano “Creep”, che in breve diventa un inno della cosiddetta “Generazione X”. Seguirà un album,“Pablo Honey”, poco più che mediocre. Il lavoro successivo dimostra però come i Radiohead in realtà abbiano poco a che fare con Seattle e camicie di flanella: “The Bends”, questo il titolo dell’album, è una raccolta di “semplici” pop songs, alcune delle quale splendide, ma nulla di realmente epocale o imprescindibile; ma c’è un però: “The Bends” è chiuso da una traccia strana, particolare, “Street Spirit”, un brano visionario e ipnotico accompagnato da un video altrettanto criptico. E’ soltanto l’anticamera di quel capolavoro che risponde al nome di “Ok Computer”, un disco che sta ai Radiohead come “The Dark Side Of The Moon” sta ai Pink Floyd: entrambi rappresentano il perfetto equilibrio tra sperimentazione e urgenza comunicativa. Se nel 1969 i King Crimson cantarono dell’ “uomo schizzato del XX secolo”, i Radiohead sono i cantori del disagio esistenziale dell’uomo che si affaccia al XXI secolo oramai privo di certezze. Solitudine, alienazione, inquietudine, “Ok Computer” è un manifesto esistenzialista ai tempi della MTV Generation, e le dodici canzoni che lo compongono, sono tra le migliori mai composte dalla band. Si comincia con “Airbag”: brano fuori dai canonici schemi della band inglese, arrangiamenti di archi e riff in tempi dispari sopra un tappeto ritmico sincopato, fanno di questo brano una sorta di curioso mix fra Air e DJ Shadow. Quattro bip introducono il primo capolavoro, “Paranoid Android”, una lunga (sette minuti) mini-suite nata come collage di tre brani differenti: la prima parte è la più melodica, costruita su un tappeto di chitarre arpeggiate, lascia spazio a una seconda parte in cui tempi dispari e gli assoli del chitarrista Johnny Greenwood la fanno da padrone, prima di lasciar posto alla terza parte, dominata dalla litania da muezzin di Thom Yorke, prima dell’esplosione finale: un brano magistrale. “Subterranean Homesick Alien”, omaggio nel titolo a un vecchio brano di Bob Dylan (“Subterranean Homesick Blues”) è introdotta da un meraviglioso arpeggio iniziale che lascia poi spazio ad atmosfere “acquatiche” e vagamente jazzate. “Exit Music (for a film) è il secondo capolavoro: una struggente ballad che inizia per sola voce e chitarra acustica; successivamente si inseriscono funeree orchestrazioni di mellotron, quindi gli altri strumenti e la batteria, fino a librarsi nel catartico ed emozionante crescendo finale. “Let Down” è un jangle-pop dal sapore tipicamente british, che serve a smorzare parzialmente la tensione in vista del terzo capolavoro, la celeberrima “Karma Police”, straordinaria ballad sorretta da un epidermico giro di piano, che nel finale va a schiantarsi contro una selva di synth ruggenti. Il breve intermezzo robotico di “Fitter Happier” introduce i due brani forse più deboli della raccolta: “Electioneering”, rabbiosa invettiva contro le promesse elettorali mai mantenute, brano che anticipa la vena politicizzata che si farà più evidente negli album successivi, e “Climbing Up The Walls”, un blues distorto e strascicato. Luccicano invece gli occhi all’attacco di “No Surprises”, un carillon triste, una ninna-nanna dalla bellezza dolorosa. Quarto e ultimo capolavoro è “Lucky”, brano evocativo e dai sentori floydiani, affine alla già citata “Exit Music”. L’ultimo brano, “The Tourist” fluttua liquida in atmosfere sospese e rarefatte. I Radiohead con i successivi dischi “gemelli” “Kid A” e “Amnesiac” spingeranno ancor di più sull’acceleratore della sperimentazione elettronica, ma non ci sono dubbi sul fatto che “Ok Computer” sia la summa dell’arte dei Radiohead, nonché una delle pietre miliari degli anni ’90.

Giacomo Messina

Tracklist: 1.Airbag 2.Paranoid Android 3.Subterranean Homesick Alien 4.Exit Music (For A Film) 5.Let Down 6.Karma Police 7.Fitter Happier 8.Electioneering 9.Climbing Up The Walls 10.No Surprises 11.Lucky 12.The Tourist

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Vigili urbani in controsenso sulla Palermo-Sciacca a Giacalone. Il video è virale

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 19 giugno 2018 - Controsenso e ad alta velocità. Le automobili che provengono di fronte suonano il clacson ma niente da fare, l’auto prosegue sulla corsia destinata ai veicoli che provengono dal senso di marcia opposto (VEDI VIDEO IN FONDO ALL'ARTICOLO). A mettere a repentaglio la sicur..

    Continua a Leggere

  • «Deve stare buono». La mafia vecchio stampo di Monreale e le cartucce al ladruncolo

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 19 giugno 2018 - Gli dovevano mettere qualche “cartoccia” per farlo stare buono. Stava dando fastidio quel giovane furfante che sarebbe stato responsabile di certi furti all’interno di alcune abitazioni di Monreale. Quel ragazzo doveva smetterla, doveva essere redarguit..

    Continua a Leggere

  • “Giochi senza sezione” questa mattina alla Scuola Morvillo

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018 - Emozionante e colorata manifestazione stamane per i bambini di scuola dell’infanzia  della scuola Morvillo per la chiusura della prima edizione dei “Giochi senza sezione”, una kermesse ludico-sportiva che ha coinvolto circa 180 bambini dai 3 ai 5..


  • Black out telefonico, abitazioni isolate da questa mattina

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018 - Un black out telefonico da ore sta isolando dal punto di vista della comunicazione le abitazioni nel territorio di Monreale. Un guasto alla dorsale fibra ottica sembrerebbe essere la natura del problema, al quale i tecnici stanno lavorando per ripristinare la rete. Il gua..

    Continua a Leggere

  • Grande partecipazione per lo stage targato ASD Atletico Monreale

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018 - Buona la prima per l'ASD Atletico Monreale. "Lo stage di sabato 16 giugno ha dato la risposta che la società si aspettava". Così commenta il vice presidente Giuseppe Guzzo il primo evento targato Atletico Monreale c5. Adesso si rimanda all'appuntamento al..


  • Circonvallazione, canne e rami pregiudicano la sicurezza stradale

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018- La carreggiata è ristretta e in curva le automobili sono costrette ad allargarsi al limite della corsia opposta. All'altezza del ponte di via Aldo Moro, sulla Circonvallazione un canneto,  alto 3 metri, invade da tempo la strada. Ma non è..

    Continua a Leggere

  • Monreale. In prognosi riservata il 21enne vittima dell’incidente sulla circonvallazione

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018 - È un ragazzo di 21 anni, G. O., residente a Monreale, la vittima dell’incidente che questa notte si è verificato sulla circonvallazione di Monreale, all’altezza di Via Santa Liberata. G. O. è stato condotto con l’autoambulanza all'ospedale civico, dove è stato..

    Continua a Leggere

  • Cefalù. 10 palermitani arrestati per furti di rame e in abitazioni (FOTO E VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    E' arrivato il "Jakebox"

    [gallery ids="67846,67847,67848,67849,67850,67851,67852,67853,67854,67855,67858,67859,67860,67861"] 18 giugno 2018 - A pochi giorni dall’"Action Day", iniziativa promossa da Europol, alla quale hanno aderito 12 stati membri dell’Unione Europea compresa l’Italia, finalizzata a dare impulso a..

    Continua a Leggere

  • Quando è bene rivolgersi ad uno psicologo?

    E' arrivato il "Jakebox"

    18 giugno 2018 - Molte persone credono che rivolgersi allo psicologo sia un segno di debolezza e di incapacità di affrontare le difficoltà che la vita ci propone. In realtà, non si rendono conto che richiedere un aiuto professionale significa essere consapevoli dei propri limiti e decidere..

    Continua a Leggere

  • “Cimitero degli orrori”. Da questa mattina i RIS al lavoro. L’avv. Caputo: “Messina vuole collaborare con i magistrati”

    E' arrivato il "Jakebox"

    [gallery ids="67834,67835,67836,67837,67838,67839"] San Martino delle Scale (Monreale), 18 giugno 2018 - Questa mattina presso il “Cimitero degli orrori” di San Martino delle Scale si è presentato il reparto dei RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per avviar..

    Continua a Leggere

  • Scontro auto-moto sulla Circonvallazione di Monreale. È emergenza sicurezza

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 18 giugno 2018 – Un incidente stradale si è verificato la scorsa notte lungo la Circonvallazione di Monreale. Lo scontro, che è avvenuto all’incrocio con la via Santa Liberata attorno alle 23.00, ha coinvolto uno scooter e un’automobile. Ad avere la peggio è stato il motociclis..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i RIS. Il cimitero degli orrori chiude a tempo indeterminato

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 17 giugno 2018 - Chiude a tempo indeterminato il cimitero di San Martino delle Scale su cui la Procura della Repubblica di Palermo ha avviato un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra cui cinque attualmente sottoposte a misure cautelari. Sono tante le domande a..

    Continua a Leggere

  • Miss Monreale 2018. Le FOTO delle sfilate e della premiazione

    E' arrivato il "Jakebox"

    [gallery ids="67770,67769,67768,67767,67766,67765,67764,67763,67762,67761,67760,67759,67757,67756,67755,67754,67753,67752,67751,67750,67749,67748,67747,67746,67745,67744,67743,67742,67741,67740,67739,67738,67737,67736,67735,67734,67733,67732,67731,67730,67729,67728,67727,67726,67725,67724,67723,6772..

    Continua a Leggere

  • Monreale, “3° Memorial Michele Guzzo”. Al via il 24 giugno. Più di 400 atleti presenti

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 17 giugno 2018 - La prossima domenica, 24 Giugno, col patrocinio gratuito del Comune di Monreale, si svolgerà la IV edizione per le vie di Monreale della corsa su strada, “3° Memorial Michele Guzzo”, in ricordo dell’atleta della ASD Marathon Monreale scomparso prem..

    Continua a Leggere

  • Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. La fascia di Miss Social a Gabriella Fragasso

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 17 giugno 2018 - Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. È stata incoronata ieri notte nel corso della seconda edizione “I Love Monreale” da Miss Monreale 2017, Simona Costanzo. Sul palco di piazza Guglielmo II si è tenuto ieri uno spettacolo di buon livello. Alle numerose sfilat..

    Continua a Leggere

  • Alzare la voce paga. L’uso distorto del diritto di parola e di espressione da parte dei politici

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 17 giugno 2018 - L'art. 21 della Costituzione recita così: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa..


  • Il Palermo resta in B. Perde una partita giocata da “Terza Categoria”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Il Palermo conferma gli undici dell’andata al Barbera, il Palermo cerca di giocare a calcio ma il Frosinone è teso come una corda di violino e ad ogni contrasto il direttore di gara è costretto a fermare il gioco. Dopo i primi dieci minuti si cominciano a vedere delle trame di gioco. Il Palermo ..

    Continua a Leggere

  • Anche Corleone vieta la presenza di bovini a Ficuzza

    E' arrivato il "Jakebox"

    Corleone,16 giugno 2018 - "Immediato ritiro, da parte dei proprietari, dei bovini inselvatichiti dalle aree boschive della Ficuzza e dalle aree immediatamente boschive". Lo ha deciso la Commissione Straordinaria del Comune di Corleone. Con una ordinanza della Commissione prefettizia è stato disp..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com