Oggi è 21/04/2019

Cronaca

2 ARRESTI TRA MONREALE E S. GIUSEPPE JATO. Occultate in un appartamento del Carmine 26 stecche di hashish e 5 dosi di marjiuana.

Nel decorso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno condotto una serrata serie di controlli che ha portato all’arresto di due..

Pubblicato il 4 dicembre 2012

2 ARRESTI TRA MONREALE E S. GIUSEPPE JATO. Occultate in un appartamento del Carmine 26 stecche di hashish e 5 dosi di marjiuana.

Nel decorso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno condotto una serrata serie di controlli che ha portato all’arresto di due persone in circostanze differenti ma tutte di estremo interesse sotto il profilo del controllo del territorio.         Sabato sera, nell’ambito di un servizio coordinato finalizzato alla repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, i militari della Stazione cittadina insieme alla locale Radiomobile, hanno tratto in arresto LA CORTE Giuseppe, cl. 88, per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente. Il giovane monrealese, fermato per controlli dai militari in uno dei vicoli del centro normanno, ha sin da subito manifestato un comportamento fin troppo nervoso e insofferente, che mal si conciliava con l’esito negativo della perquisizione personale. Gli operanti, insospettiti da tale atteggiamento, hanno deciso così di estendere il controllo anche alla sua abitazione nel quartiere del Carmine, anche perché nelle scorse settimane cittadini della zona avevano notato un sospetto via vai di giovani proprio in quella casa. Appena giunti sul posto i controlli accurati dei Carabinieri permettevano di rinvenire n. 3 dosi di marijuana nel vano del contatore dell’acqua vicino al portone d’ingresso mentre nella camera da letto del LA CORTE venivano reperiti due coltelli da tavolo con tracce di stupefacente, sicuramente utilizzati per il taglio ed il confezionamento. Ma la vera sorpresa è stata il reperire, occultati all’interno di una grondaia del terrazzo, in alcune buste in cellophane, 200 grammi di hashish divisi in 26 stecche e altre 5 dosi di marjiuana, già pronte per essere immesse sul mercato con un guadagno sicuro di circa 1000 euro. LA CORTE, come disposto dall’A.G., è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Monreale in attesa della citazione diretta a giudizio, a seguito della quale, convalidato l’arresto, gli è stata inflitta la pena, poi sospesa, di anni uno di reclusione e 4.000 euro di multa. Invece, venerdì mattina i militari della stazione cittadina hanno tratto in arresto per esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Sciacca il pregiudicato monrealese LO BIANCO Giacomo cl. 88., che era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione per essersi reso responsabile di una serie di furti aggravati nella provincia agrigentina: l’aggravamento della sua misura cautelare deriva direttamente da varie violazioni contestategli di recente: un’evasione nel mese di settembre, per cui i Carabinieri del centro normanno lo avevano già tratto in arresto ma, soprattutto, la circostanza che in uno degli ultimi controlli da parte dei militari operanti, era stato sorpreso a interloquire sulla chat del social networkFacebook” con altri pregiudicati locali, comunicazioni assolutamente vietate dalle prescrizioni previste dalla detenzione domiciliare che da al detenuto la possibilità di interloquire solo con il suo nucleo familiare e che il LO BIANCO sperava di eludere con le nuove tecnologie di rete, mantenendo i suoi contatti all’esterno. Dopo le formalità di rito, è stato tradotto all’“Ucciardone” di Palermo, ove rimarrà ristretto.   Inoltre a seguito degli intensi controlli alla circolazione stradale durante tutto il fine settimana i militari della Compagnia di Monreale hanno deferito in stato di libertà cinque persone per violazione degli obblighi di custodia di autoveicoli sottoposti a sequestro, tre conducenti per guida senza patente, un monrealese per guida sotto l’influenza alcolica e sono stati segnalati all’autorità prefettizia tre giovani per uso personale di sostanze stupefacenti.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Cronaca

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Cronaca

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Cronaca

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Cronaca

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Cronaca

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio all’interno della villa comunale. Intervengono i vigili del fuoco (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="99203,99204,99205,99206,99207,99208,99209,99210,99211,99212,99213,99214,99215"] Monreale, 19 aprile 2019 - Un incendio è divampato da poco all’interno dell’antivilla di Monreale. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, allertati dagli agenti della Polizia Municipale. ..

    Continua a Leggere

  • Luciana Littizzetto in visita oggi al Duomo di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Una ospite d’eccezione ha attirato questa mattina la curiosità di tanti monrealesi, e non solo. A non passare inosservata è stata l’attrice e show girl Luciana Littizzetto, vista girovagare per il centro storico di Monreale. La Littizzetto è giunta in questi gior..

    Continua a Leggere

  • Monreale secondo Caputo: tributi ridotti, gabinetti pubblici, palazzetto dello sport e parcheggio multipiano

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Inizia con l'eliminazione delle barriere architettoniche, il programma elettorale di Salvino Caputo. Sostenuto dalle liste Forza Italia, Per Monreale Salvino Caputo Sindaco e Uniti per Monreale. Tra le prerogative principali di Caputo v..

    Continua a Leggere

  • Affissione irregolare dei manifesti elettorali? Costantini: “Irrispettoso per la legge e per l’ambiente”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Irregolarità nel corso della propaganda elettorale, è l'accusa rivolta d..

    Continua a Leggere

  • “Io lavoro in nero, posso chiedere il reddito di cittadinanza?” “Io come funzionario dell’INPS devo denunciarla”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Il reddito di Cittadinanza è in dirittura d'arrivo e molteplici sono gli interrogativi e i dubbi posti da un cospicuo numero di aspiranti a tale supporto economico. In tempo di comunicazione social, l'INPS ha, pertanto, deciso di mettere a disposizione la pagina FB "In..

    Continua a Leggere

  • Monreale, festa della liberazione organizzata dall’Auser

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - L’AUSER Circolo "Biagio Giordano" di Monreale anche que..

    Continua a Leggere

  • Accusato di evasione Irpef per 53 mila €, assolto Stefano Lo Greco

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 19 aprile 2019 - È stato assolto Stefano Lo Greco, imprenditore di San Giuseppe Jato operante nel settore dei rifiuti che era stato accusato di evasione IRPEF per l'ammontare di 53.000 €. Ai tempi dell'accusa, risalente al 2016, Lo Greco agiva con una ditta individuale. L'Ag..

    Continua a Leggere

  • Ci lascia Pino Valenza, icona della sartoria monrealese

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Se n'è andato questa mattina Pino Valenza, storico sarto di Monreale, conosciuto e benvoluto da tutti. Valenza aveva recentemente compiuto 80 anni e con lui va via la tradizione sartoriale monrealese. Pino Valenza era forse l'unico vero sarto riconosciuto a Monreale, f..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Si presenta con documenti falsi per incassare un rimborso IRPEF. Arrestato

    Cronaca

    Palermo, 19 aprile 2019 - Si era presentato all’ufficio postale per riscuotere un assegno, ma non ha convinto il direttore che ha chiamato i Carabinieri. Un palermitano di 79 anni, L. V., martedì pomeriggio si è recato presso una filiale di Poste Italiane, a Palermo, con una delega manoscritt..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Ancora spaccio. 34enne arrestato. Trovato in casa con cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio ed il confezionamento, contanti per 1.110 €

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Ancora droga, ancora a Monreale. Ormai non passa settimana che le cronache non ci parlano di sequestri di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato un palermitano di 34 anni, T. S., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, arrivano i contributi per il ripristino delle strade. Capizzi: “Ripartiranno i progetti di manutenzione”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Arrivano a Monreale contributi statali, per un ammontare di 374.068,65 €, che rientrano nel piano sicurezza. Il sindaco Piero Capizzi ha infatti reso noto che la somma sarà interamente destinata alla manutenzione delle strade de territorio. Il contributo, previsto pe..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com