Oggi è 23/06/2018

Cronaca

DIVERSABILITÀ: RICCHEZZA FAMILIARE E CAPITALE SOCIALE

Prima di affrontare l’argomento “diversabilità” occorre fare una breve disamina su capitale sociale e famiglia. La famiglia, come sappiamo, è luogo di relazione e..

Pubblicato il 28 novembre 2012

DIVERSABILITÀ: RICCHEZZA FAMILIARE E CAPITALE SOCIALE

Prima di affrontare l’argomento “diversabilità” occorre fare una breve disamina su capitale sociale e famiglia.

La famiglia, come sappiamo, è luogo di relazione e di incontro in cui ogni entità contribuisce alla crescita e all’accoglienza dell’altro; è anche l’ambiente ideale dove promuovere la virtualità della crescita influendo sul cambiamento dei suoi membri.

Il capitale sociale, invece, riguarda la fiducia tra le persone, le attese di aiuto reciproco, la capacità di attivare reti, la solidarietà, la partecipazione e l’impegno della sfera pubblica, ma esso non potrebbe esistere se non vi fossero mondi di vita quotidiana, come la famiglia, nella quale esso è generato (Pier Paolo Donati).

Tutto ciò, spesso, viene meno nelle famiglie “diverse”, in quelle famiglie in cui è presente un figlio diversamente abile.

Si tratta di famiglie portatrici di specifici bisogni e che richiedono interventi di sostegno.

Essere genitore di un figlio con disabilità non è un ruolo che si sceglie e non si è mai preparati ad affrontare una responsabilità così faticosa e impegnativa.

Psicologicamente la nascita di un figlio disabile comporta per i genitori una situazione di perdita, la mancanza del bambino immaginario e una gran carica affettiva da investire sul figlio reale ma nella disabilità. Un figlio che mette in discussione abitudini e ritmi di vita e la capacità stessa di impegnare energie per garantire risposte adeguate alla richiesta di una genitorialità diversa.

E la famiglia con un disabile, spesso, si sente sola e realmente lo è.

E’ innegabile che tutto ciò porta a cambiamenti non previsti, ma questo dovrebbe tradursi in arricchimento, in risorsa per la famiglia se adeguatamente supportata dalla società.

Il processo di integrazione, però, seppur con importanti conquiste (anche legislative) e approcci di notevole apertura in campo sociale ed educativo, non è ancora del tutto funzionale a una reale ed effettiva inclusione del diversamente abile, dalla scuola alla società tutta.

La presenza del “diverso” non deve portare al crollo e alla chiusura, ma deve poter dare forza, energia e sollecitare una positiva consapevolezza anche nella dimensione del limite e soprattutto una nuova pratica del diritto di cittadinanza, con l’avvio di percorsi di solidarietà sociale e di corresponsabilità nelle scelte politiche.

Giuseppe Pontiggia scrive in un suo libro dedicato al figlio che i disabili “nascono due volte”: la prima li vede impreparati al mondo; la seconda, quella del mondo sociale, resa più difficile dall’esito della prima, è affidata all’amore e all’intelligenza degli altri.

E’ proprio così! Andare oltre il pregiudizio dell’handicap si può, ma è possibile solo educando tutti quelli che non essendo disabili, pensano in qualche modo di non essere sottoposti a nessun handicap.

Inclusione significa apertura al diverso, alla diversità che è nell’altro, in ogni altro; significa rileggere il limite dentro le logiche più ampie della possibilità, dell’“ulteriorità” e della creatività.

L’unica e autentica inclusione del disabile non è quella che si combatte a livello materiale o sociale, ma anche e soprattutto quella che passa attraverso un’azione culturale di presa di coscienza dell’uomo, del fatto che in se stesso è limite che rinvia ad altro.

Ed è proprio il “diverso” con cui dovremmo confrontarci ogni giorno…perché proprio dove la vita è molto limitata, può essere colto il vero senso di essa!

 Patrizia Roccamatisi

Ricevi tutte le news



Potrebbero interessarti anche:

  • Musica senza frontiere, Silvia Vaglica in concerto insieme agli allievi della Caritas e Don Bosco

    Cronaca

    Monreale, 22 giugno 2018 - Una festa di musica è stata regalata oggi pomeriggio nella chiesa di San Gaetano con il concerto Musica senza frontiere. Nell'ex Albergo dei Poveri si sono esibiti pianisti, percussionisti e chitarristi in ensemble con brani di tutti i generi musicali. I giovani musicisti..

    Continua a Leggere

  • Illuminazione pubblica, una petizione per chiedere il ripristino

    Cronaca

    Monreale, 22 giugno 2018 - Ancora una volta si torna a parlare di strade al buio e conseguente mancanza di sicurezza per la cittadinanza. Via Circonvallazione, via Pietro Novelli alta, via Regione Siciliana, via Biagio Giordano, quartiere Bavera da anni soffrono la carenza di illuminazione pubblica...

    Continua a Leggere

  • Cimitero Monreale, ripulito da erbacce e rifiuti

    Cronaca

    Monreale, 22 giugno 2018 - Il cimitero di Monreale non è più una “foresta”. Stamattina la Ditta Mirto ha ultimato la pulizia delle tombe e dei viali principali. Ora si presenta, come testimoniano le immagini, confacente al luogo che rappresenta. La pulizia del luogo è iniziata circa un mes..

    Continua a Leggere

  • Riapre il cimitero di San Martino delle Scale. A Monreale cambiano gli orari d’apertura

    Cronaca

    Monreale, 22 giugno 2018 - Riapre il cimitero di San Martino delle Scale. Come avevamo anticipato ieri, l'attività dei Ris di Messina si è conclusa ieri. Così i cancelli del camposanto della frazione di Monreale, di proprietà dell'Abbazia Benedettina, saranno riaperti ai visitatori.  A M..

    Continua a Leggere

  • Violenza in ospedale. A Partinico naso e mascella fratturata per un vigilantes

    Cronaca

    Partinico, 22 giugno 2018 – «Un’altra aggressione inaccettabile e da condannare con la massima fermezza. Perseguiremo in tutte le sedi competenti l’autore della inaudita violenza costituendoci parte civile negli eventuali procedimenti». A dichiararlo è il commissario dell’Asp di Palermo, ..

    Continua a Leggere

  • Operazione “Ghostbuster”. 13 arresti per tentata estorsione, furto aggravato, rapina, ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti (IL VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Cronaca

      [embed]https://www.youtube.com/watch?v=zxdAdODs5Io&feature=youtu.be[/embed] Termini Imerese, 22 giugno 2018 - Sono due i gruppi criminali che questa mattina, all'alba, sono stati colpiti dall'operazione congiunta dei Carabinieri di Termini Imerese, del Nucleo Cinofili di P..

    Continua a Leggere

  • Cimitero di San Martino. I Ris aprono le tombe. Le salme al cimitero di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Anche questa mattina i carabinieri del reparto investigazioni scientifiche di Messina erano a lavoro all’interno del cimitero di San Martino delle Scale. Sul posto erano operativi anche i vigili del fuoco di Palermo del reparto Speleo-alpino-fluviale, impegnati a coadiuv..

    Continua a Leggere

  • Coltiva la marijuana con la corrente a scrocco. Sequestrate 300 piante, un fucile e cartucce

    Cronaca

    Torretta, 21 giugno 2018 - I carabinieri, a seguito di alcune attività investigative, hanno arrestato per i reati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, detenzione di armi senza autorizzazione e furto di energia elettrica, un 32 enne di Torretta.

    Continua a Leggere

  • Rapina alle poste di Boccadifalco. Si fingono armati portano via i soldi. Ricercati due giovani

    Cronaca

    Palermo, 21 giugno 2018 - Una rapina questa mattina intorno alle 11.30 a Palermo si è consumata all’ufficio postale di Boccadifalco. Secondo le testimonianza, a compiere il blitz all'interno della posta sono stati due giovani che avrebbero un'età di circa vent’anni. I due rapinatori hanno fatt..

    Continua a Leggere

  • L’importanza di costruire una password sicura

    Cronaca

    21 giugno 2018 - Al giorno d’oggi essere vittima di un attacco ai propri account è putroppo una ricorrenza alla quale siamo abituati. Considerando il numero di account che ci troviamo a gestire tra vari indirizzi email, Netflix, internet banking o

    Continua a Leggere

  • Strage di Partinico, alla Cgil Palermo il premio dell’osservatorio per la Legalità “Giuseppe La Franca”

    Cronaca

    Palermo 21 giugno 2018 – La strage di Partinico, dove morirono Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Iacono,  e gli attentati del 22 Giugno 1947, con gli assalti, alle Camere del Lavoro di Borgetto, Carini, Cinisi, Monreale, San Giuseppe Jato. La Cgil e i familiari delle vittime venerdì 22 giugn..

    Continua a Leggere

  • “I Love Monreale”, sabato 23 giugno la sfilata sul red carpet in corso Pietro Novelli

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Voleva essere un successo e così è stato per la seconda edizione di “I Love Monreale”, coinvolgendo il pubblico in piazza Guglielmo II con un crescendo di emozioni che ha tenuto tutti col fiato sospeso sino all’ultimo. Diversamente da quanto si potrebbe pensar..

    Continua a Leggere

  • «La diversità non deve allontanare, ma unire», alla Nati due Volte «Le disavventure di Pinocchio»

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Ieri pomeriggio al Centro Pietro Morici, sede l’Associazione “Nati due volte onlus”, è stata messa in scena dai ragazzi, familiari e volontari della omonima associazione insieme all’associazione “Pensiamo in Positivo” di Palermo la Favola rivisitata “Le disa..

    Continua a Leggere

  • San Martino delle Scale. Cittadini (di serie B?) costretti a camminare facendosi luce con i telefonini

    Cronaca

    San Martino delle Scale (Monreale), 21 giugno 2018 - Cittadini (di serie B?) costretti a camminare facendosi luce con i telefonini. Siamo a San Martino delle Scale. La frazione montana di Monreale, negli ultimi anni caratterizzata da un forte incremento demografico, con tanti villini che in questo p..

    Continua a Leggere

  • Al Convento del Carmelo Maggiore, dieci fotografi raccontano Ballarò e il suo mercato

    Cronaca

    Palermo, 20 giugno 2018 - Una cornice eccezionale, piena di fascino, all’interno della quale dare vita a un’iniziativa altrettanto magica. Come del resto è la fotografia, capace di regalare emozioni e farci immergere in un mondo pieno di mistero. Prende spunto ..

    Continua a Leggere

  • Spiaggia invasa dalla alghe, non parte la stagione balneare a Isola delle Femmine

    Cronaca

    La spiaggia invasa dalle alghe impedisce ai titolari di alcuni stabilimenti a Isola delle Femmine (Pa) di avviare la stagione tra le proteste dei bagnanti e con i dipendenti ancora fermi ai box mentre la macchina burocratica va a rilento: per rimuovere le alghe, che sono protette, serve l’ok dell..

    Continua a Leggere

  • Belvedere, “Non basta lanciare una petizione per dichiararsi paladini. Una petizione ha valore quando si susseguono fatti concreti e tangibili”

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Oggi mi sono ritrovato a leggere "Torna fruibile un altro pezzo di villa. Monreale fa festa dopo 7 anni", un artico del Giornale di Sicilia, con data 10 giugno 2018, a firma del giornalista Lorenzo Salamone. Una persona che stimo e conosco da tanti anni e da diversi l..

    Continua a Leggere

  • San Martino delle Scale, le mamme lanciano un appello: “Dona un gioco per il sorriso dei bambini”

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Detto fatto, domani alle 16,30 verrà inaugurata la villetta nella piazzetta a Piano dei Geli che ospiterà uno spazio ludico. Ci lavoravano da tempo e adesso è realtà. Grazie alla loro tenacia, le mamme dei bambini di San Martino delle Scale sono riuscite a ridare lo sp..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com