Vittoria di carattere!!! Città di Cinisi – Conca D’Oro 1-2.

0
tusa big

Partita grintosa giocata dalla Conca D’Oro contro il Città di Cinisi; la squadra ha messo in campo cuore e impegno lottando su ogni pallone.

Rosa Conca D’Oro 2012/2013

Al Comunale di Cinisi la squadra locale ospita la Conca D’Oro per la quarta giornata di campionato di terza categoria. Le squadre arrivano all’incontro con due morali differenti; il Città di Cinisi con la voglia di rimediare alla sconfitta subita sette giorni fa per 3 a 2 contro il Resuttana San Lorenzo; la Conca D’Oro intenta ad aumentare la striscia di vittorie dopo quella ottenuta la scorsa settimana per 3 a 0 ai danni del Pro Villabate.

Le condizioni del terreno di giuoco non sono delle migliori, molto pesante e a tratti scivoloso, non aiutando le squadre ad esprimersi al meglio. La Conca D’Oro inizia la partita molto contratta, non riuscendo a spostare il proprio baricentro verso la porta avversaria affidandosi molto ai lanci lunghi; ma la prima occasione da goal capita ai padroni di casa che da una ripartenza sulla destra prendono in contropiede la difesa normanna, trovando un attento Acquaviva che gli nega la gioia della rete.

Al ’35 del primo tempo un’invenzione del centrocampista Lo Cicero manda in goal il compagno Alongi mettendo a segno la sua seconda rete in altrettante partite; questo non basta alla Conca D’Oro per chiudere il primo tempo in vantaggio, infatti da un corner avversario, la palla gioca a flipper nell’area della squadra ospite terminando nei piedi dell’attaccante cinisiano che davanti al portiere segna la rete del pareggio.

La Conca D’Oro inizia il secondo tempo con gli stessi undici, pur con qualche giocatore che accusa sintomi di stanchezza dovuti ad un terreno di giuoco pesante. Pronti via e la Conca D’Oro si riporta in vantaggio, al ‘5 minuto della ripresa, con una prodezza di Camiolo che finalizza a volo un’azione partita da una punizione calciata da Billeci con la palla spizzata dalla punta Lo Biondo. I ragazzi di mister Federico si riportano in vantaggio riuscendo, rispetto al primo tempo, a gestire efficacemente il risultato anche grazie ad una prodezza di Acquaviva, nel finale della partita, che congela il risultato sul 2 a 1 per la Conca D’Oro.

La partita termina con un grosso spavento per un infortunio alla spalla capitato al capitano della squadra normanna Billeci, ma per fortuna è stato solo una botta.

La squadra monrealese conquista la seconda vittoria consecutiva, aumentando il morale sia all’interno dello spogliatoio sia nei confronti dei propri tifosi che hanno seguito la propria squadra numerosi, circa una ventina.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com