Oggi è 21/04/2019

Cronaca

Chi è mai stato a Grisì?

Grisì è tra le cinque Frazioni di Monreale quella più distante, bisogna percorrere, infatti, circa 26 chilometri per arrivare nel piccolo paese che conta..

Pubblicato il 12 novembre 2012

Chi è mai stato a Grisì?

Grisì è tra le cinque Frazioni di Monreale quella più distante, bisogna percorrere, infatti, circa 26 chilometri per arrivare nel piccolo paese che conta circa 1000 abitanti.

Si forma alla fine del XVIII secolo in prossimità della strada che collega Monreale a Camporeale con l’insediamento stabile di alcune famiglie originarie di Montelepre alle quali la terra di Grisì è concessa in enfiteusi.

Sorge a 471 metri s.l.m. e ai piedi della collina si trova il lago Poma, luogo di sosta di molti uccelli migratori. La strada da percorrere per arrivare in paese è molto panoramica, ma è dissestata, piena di buche e segnalazioni di pericolo sparse qua e là.

E’ un piacere, comunque, mentre ci si inerpica – lentamente, di giorno – per la strada poco frequentata, vedere in lontananza Partinico, San Giuseppe Jato, San Cipirello, e Rocca Busambra. Alle spalle però, il rumore delle pale eoliche “distrae”. Sono sempre più vicine e, sorpresa, le trovo quasi dentro il paese, a 150/200 metri circa dal centro abitato. Com’è possibile?

Dal 1911 Grisì è frazione del comune di Monreale ed è, oggi, sede di Consulta (che sostituisce dal 2006 il Consiglio di Circoscrizione). Ci sono una scuola primaria e una secondaria di primo grado (scuola media), ma non ci sono scuole superiori.

Il patrono è il SS. Cuore Di Gesù che viene festeggiato il 16, 17 e 18 agosto. In questa occasione gli emigrati in Germania, ma anche in Toscana ed Emilia Romagna tornano in paese.

Il territorio è a vocazione agricola. I campi sono veramente ben curati e vi si trova ancora qualche pianta di frassino, retaggio di antiche e intensive coltivazioni per la produzione della “manna”. Oggi vediamo vaste coltivazioni di viti che forniscono uve  di qualità per i vini DOC Alcamo e DOC Monreale, alcuni dei migliori vini siciliani. Anche le coltivazioni olivicole sono diffuse e si avvalgono del marchio DOP (Denominazione di origine protetta) Val di Mazara.

Del territorio fanno parte diverse Contrade: Cambuca, Disisa, Lavatore, Roano, Strasatto e Tornamilla.

Gli abitanti sono molto cordiali, ospitali e disponibili. Incontro al bar, unico centro “sociale”, all’ingresso del paese, alcuni anziani che giocano a carte e il barista/proprietario. Sono disponibili a parlare delle loro esigenze e dei loro bisogni, consapevoli anche dei vantaggi di vivere a 26 chilometri dal “centro”. Il paese è pulitissimo. Mi raccontano che i due operatori ecologici fanno un buon lavoro e sono coadiuvati anche dagli abitanti che ci tengono a pulire personalmente lo spazio antistante le loro abitazioni. Non vedo palazzi, ma case basse mono/bifamiliari. Non c’è spazzatura in giro, nemmeno lungo la strada che si inerpica per la collina. Anche questa è una cosa strana, come l’impianto eolico in paese. Dove vanno a finire i rifiuti dei grisiesi, visto che non hanno nemmeno un ecocentro?

Mi intrattengo a parlare col signor Domenico Palma e col signor Salvatore Cucchiara, autista di tanti sindaci monrealesi.

Palma ha una lunga carriera politica alle spalle. La sua prospettiva da questo punto di vista appare ampia: da consigliere comunale prima, a presidente del consiglio comunale, e poi ancora da assessore. Conosce e racconta le vicissitudini del nostro paese, da almeno 50 anni a questa parte, in  poco più di mezz’ora. “Non c’è miseria a Grisì, tutti possiedono una casa di proprietà salvo due o tre famiglie che vivono in affitto”, dice. Parliamo delle pale eoliche contro le quali sostiene di aver fatto una lunga battaglia, chiedendo relazioni acustiche su un possibile inquinamento. Sembra anche che gli introiti derivanti dalla loro installazione non siano per niente fruibili dai grisiesi.

Lascio il paese che è già sera, che paura per la strada. Manca la segnaletica orizzontale, l’illuminazione e percorrere la strada al buio è molto pericoloso. Comunque, tornerò.

Riprese video: Piera Autovino

Montaggio: Gaetano Ferraro

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Cronaca

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Cronaca

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Cronaca

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Cronaca

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Cronaca

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio all’interno della villa comunale. Intervengono i vigili del fuoco (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="99203,99204,99205,99206,99207,99208,99209,99210,99211,99212,99213,99214,99215"] Monreale, 19 aprile 2019 - Un incendio è divampato da poco all’interno dell’antivilla di Monreale. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, allertati dagli agenti della Polizia Municipale. ..

    Continua a Leggere

  • Luciana Littizzetto in visita oggi al Duomo di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Una ospite d’eccezione ha attirato questa mattina la curiosità di tanti monrealesi, e non solo. A non passare inosservata è stata l’attrice e show girl Luciana Littizzetto, vista girovagare per il centro storico di Monreale. La Littizzetto è giunta in questi gior..

    Continua a Leggere

  • Monreale secondo Caputo: tributi ridotti, gabinetti pubblici, palazzetto dello sport e parcheggio multipiano

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Inizia con l'eliminazione delle barriere architettoniche, il programma elettorale di Salvino Caputo. Sostenuto dalle liste Forza Italia, Per Monreale Salvino Caputo Sindaco e Uniti per Monreale. Tra le prerogative principali di Caputo v..

    Continua a Leggere

  • Affissione irregolare dei manifesti elettorali? Costantini: “Irrispettoso per la legge e per l’ambiente”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Irregolarità nel corso della propaganda elettorale, è l'accusa rivolta d..

    Continua a Leggere

  • “Io lavoro in nero, posso chiedere il reddito di cittadinanza?” “Io come funzionario dell’INPS devo denunciarla”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Il reddito di Cittadinanza è in dirittura d'arrivo e molteplici sono gli interrogativi e i dubbi posti da un cospicuo numero di aspiranti a tale supporto economico. In tempo di comunicazione social, l'INPS ha, pertanto, deciso di mettere a disposizione la pagina FB "In..

    Continua a Leggere

  • Monreale, festa della liberazione organizzata dall’Auser

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - L’AUSER Circolo "Biagio Giordano" di Monreale anche que..

    Continua a Leggere

  • Accusato di evasione Irpef per 53 mila €, assolto Stefano Lo Greco

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 19 aprile 2019 - È stato assolto Stefano Lo Greco, imprenditore di San Giuseppe Jato operante nel settore dei rifiuti che era stato accusato di evasione IRPEF per l'ammontare di 53.000 €. Ai tempi dell'accusa, risalente al 2016, Lo Greco agiva con una ditta individuale. L'Ag..

    Continua a Leggere

  • Ci lascia Pino Valenza, icona della sartoria monrealese

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Se n'è andato questa mattina Pino Valenza, storico sarto di Monreale, conosciuto e benvoluto da tutti. Valenza aveva recentemente compiuto 80 anni e con lui va via la tradizione sartoriale monrealese. Pino Valenza era forse l'unico vero sarto riconosciuto a Monreale, f..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Si presenta con documenti falsi per incassare un rimborso IRPEF. Arrestato

    Cronaca

    Palermo, 19 aprile 2019 - Si era presentato all’ufficio postale per riscuotere un assegno, ma non ha convinto il direttore che ha chiamato i Carabinieri. Un palermitano di 79 anni, L. V., martedì pomeriggio si è recato presso una filiale di Poste Italiane, a Palermo, con una delega manoscritt..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Ancora spaccio. 34enne arrestato. Trovato in casa con cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio ed il confezionamento, contanti per 1.110 €

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Ancora droga, ancora a Monreale. Ormai non passa settimana che le cronache non ci parlano di sequestri di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato un palermitano di 34 anni, T. S., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, arrivano i contributi per il ripristino delle strade. Capizzi: “Ripartiranno i progetti di manutenzione”

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2019 - Arrivano a Monreale contributi statali, per un ammontare di 374.068,65 €, che rientrano nel piano sicurezza. Il sindaco Piero Capizzi ha infatti reso noto che la somma sarà interamente destinata alla manutenzione delle strade de territorio. Il contributo, previsto pe..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com