Il Comune non paga l’Amat e le corse degli autobus verranno sospese lunedì

0
tusa big

Foto tratta da Monrealenews
MONREALE – Il comune di Monreale non versa le somme dovute all’Amat che decide di sospendere da lunedì i collegamenti della corsa 389. Il presidente della Commissione Attività poroduttive Caputo chiede l’intervento della Regione. L’Amat sospende di nuovo i collegamenti da Palermo a Monreale. L’azienda ha infatti deciso la sospensione a causa dei debiti non saldati che gravano sul Comune di Monreale. La decisione rappresenta un drastico provvedimento che costringerà l’amministrazione guidata dal sindaco Filippo Di Matteo a trovare le somme necessarie al ripristino dei collegamenti. Il 9 ottobre scorso l’Amat aveva già chiesto al primo cittadino il versamento delle somme dovute. E non essendo arrivata una risposta, lunedì la corsa verrà sospesa. Dice il consigliere Amat Diego Bellia: “Ne abbiamo discusso in un apposito cda; è una decisione ormai presa da tempo. Il Comune non paga il servizio e per questo abbiamo adottato il provvedimento”. Il deputato regionale Salvino Caputo, presidente della Commissione regionale alle attività produttive, afferma di avere scritto al presidente di Amat chiedendogli di sospendere la decisione per evitare ulteriori danni e disagi ai cittadini di Monreale e alle attività commerciali. Continua dicendo che l’amministrazione comunale dimostra gravissime difficoltà a fronteggiare una situazione prossima al dissesto economico e finanziario. Chiederà al Governo della Regione di intervenire in maniera straordinaria.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com