«A Pioppo manca il vigile davanti alle scuole, i Tir siano deviati altrove»

Pippo Lo Coco: «I mezzi pesanti rappresentano un grande pericolo per i bambini nonché una grossa fonte d’inquinamento»

2
tusa big

Monreale, 16 settembre 2017 – Anche a Pioppo è iniziata la scuola per centinaia di bambini che frequentano le elementari e le medie ma c’è qualcosa che preoccupa i genitori dei piccoli scolari: la sicurezza durante l’entrata e l’uscita dagli istituti scolastici. A lanciare l’allarme è il consigliere di Alternativa Civica Pippo Lo Coco.

«A Pioppo – afferma – non viene garantita la presenza del vigile urbano davanti alle scuole durante l’entrata e l’uscita degli studenti». Al fine di invitare l’amministrazione a garantire una unità di personale del corpo dei vigili urbani il consigliere Lo Coco ha presentato un’interrogazione consiliare. «Serve più tutela e salvaguardia dei bambini sulla via provinciale- continua Lo Coco – dove il traffico veicolare è molto pericoloso».

Altro problema che interessa la frazione di Pioppo è quello del passaggio dei mezzi pesanti. Anche per questa problematica Lo Coco ha presentato un’interrogazione comunale con la quale desidera sollecitare l’amministrazione comunale a deviare il flusso dei mezzi pesanti che attraversano la frazione. «I mezzi pesanti rappresentano un grande pericolo per i bambini – afferma – nonché una grossa fonte d’inquinamento che va a recare danno alla salute non solo dei piccoli studenti che si recano a scuola ma anche di tutta la popolazione. I cittadini che quotidianamente accompagnano i propri figli a scuola si dicono davvero preoccupati».

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

2 Commenti
  1. Anonimo dice

    Salve lo stesso problema si verifica nella frazione di Aquino. Nessun vigile né all’entrata né all’uscita da scuola. In questo tratto di strada le macchine sfrecciano per non parlare del fatto che all’uscita le macchine intralciano la strada perché posteggiate senza criterio. Ormai noi genitori abbiamo perso le speranze di vedere la presenza di un vigile figura diventata molto rara da avvistare!!!

  2. Anonimo dice

    Condividuo l’iniziativa del consigliere Lo Coco sulla sicurezza della strada Povinciale di Pioppo. Era il 26/08/1971, quando un autocarro carico si sacchi di frumento proveniente da San Giuseppe Jato, uccise davanti un negozio di generi alimentari in via provinciale , una professoressa e un bambino di sette anni.Negli anni ottanta un grosso camion proveniente da Borgetto , per un guasto ai freni ,l’autista perse il controllo del mezzo , e dopo aver attraversato tutta la via provinciale investendo e distrutto una decina di autoveicoli posteggiate in via provinciale , l’autista riusci a fermare il mezzo fuori paese , per fortuna senza ferire o uccidere persone.Propongo all’amministrazione comunale di deviare il transito di autocarri di cilindrata e portata, che trasportano pesanti carichi ,anche pericolosi e infiammabili, affinchè non si ripetano più i tragici incidenti che sono stati ricordati.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale