“Monte Jato. Teatro di Satiri e Menadi”: la rassegna teatrale all’Antiquarium Case D’Alia di San Cipirello

Dopo numerose richieste, la splendida Valle Jato torna ad emozionare gli spettatori in una location intrisa di storia

0
tusa big

San Cipirello, 1 agosto 2017 – Prenderà avvio domani, 2 Agosto 2017, la piccola rassegna teatrale “ Monte Jato. Teatro di Satiri e Menadi”, ideata da un progetto di Anna Maria Balistreri, presso l’Antiquarium Case D’Alia a San Cipirello.

Dopo numerose richieste, la splendida Valle Jato torna ad emozionare gli spettatori in una location intrisa di storia. Il museo custodisce al suo interno i reperti archeologici ritrovati negli scavi dell’antica città. Il nome del progetto riprende le parole “satiro” e “menade” per le imponenti statue situate all’interno dell’Antiquarium.
La rassegna è composta da tre spettacoli, l’intero evento è organizzato dall’associazione “ Teatri storici di Sicilia” e da Coopculture, grazie all’idea di Anna Maria Balistreri.

Il primo appuntamento sarà domani, mercoledì 2 Agosto ore 19:30 con “ Il curriculum di Dio” di Jean-Louis Fournier, un adattamento teatrale di Alfio Scuderi e Paride Benassai, con le musiche originali eseguite dal vivo da Alessio Bondì, regia di Alfio Scuderi, produzione Teatro Biondo Stabile di Palermo.

Il secondo sarà domenica 6 Agosto ore 19:00, con lo spettacolo “ Medea” di Lucio Anneo Seneca, traduzione e drammaturgia di Filippo Amoroso con Micaela Esdra, Luciano Virgilio, Blas Roca Rey, Marina Zanchi, scene di Michele Ciacciofera, musiche di Germano Mazzocchetti, regia di Walter Pagliaro, produzione Teatro dei Due Mari.

Infine la Compagnia Teatrale Contemporanea I Policandri andrà in scena domenica 19 Agosto ore 18.30 con “ Le Troiane” da Euripide e Seneca, traduzione di Antonella Casciolo, musich di Luciano Berio, regia di Maurizio C. L. Vitale, produzione Compagnia I Policandri, in scena Rosetta Iacone, Fabiola Arculeo, Martina Cassenti, Roberta Giordano, Gabriele Clemente, Roberto Matranga, Simona Schiera, Walter Pegoraro.

Il costo dell’abbonamento all’intera rassegna è di 20,00 euro, il costo di un singolo biglietto è di 15,00 euro. L’acquisto dei biglietti do diritto alla visita guidata all’Antiquarium alle ore 18.00

Sarà disponibile un bus A\R con partenza da Palermo. Per informazioni, prenotazioni e prevendita, chiamare al seguente numero, 3276329455.  L’acquisto dei biglietti è possibile presso Bar Nica di San Giuseppe Jato o al botteghino del museo, il giorno stesso.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.