Antenna Tim. La voce ai cittadini: “Abbiamo paura, rimuovetela” VIDEO

Si alza il grido di protesta dei residenti delle case popolari: “Non vogliamo ammalarci” IL VIDEO IN FONDO ALL'ARTICOLO

1
Immobiliare Max

Monreale, 25 luglio 2017 – “Abbiamo paura, quell’antenna non la vogliamo”. Si alza il grido di protesta dei residenti delle case popolari che si trovano a Monreale, in fondo a via Venero. 

Da qualche giorno la Tim ha installato nell’area del parcheggio che si trova all’ingresso delle case popolari una grossa antenna mobile che servirà al gestore telefonico, una volta attivata, ad incrementare il segnale della rete cellulare e dare un miglior servizio potenziando la copertura del segnale 3G e 4G. L’Arpa ha dato il “nulla osta” all’installazione dell’apparato mobile.

Se da un lato l’installazione dell’antenna porterebbe dei vantaggi per la popolazione in termini di miglioramento del segnale Tim, dall’altro i residenti delle case popolari si dicono preoccupati per la posizione della struttura mobile, troppo vicina alla proprie abitazioni e agli spazi in cui giocano i bambini, e chiedono a gran voce che venga rimossa o allontanata. Nella case popolari risiedono circa 140 famiglie.

La richiesta è indirizzata al sindaco Capizzi il quale, affermano i residenti, dovrebbe stare attento a salvaguardare la salute dei cittadini.  

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

1 Commento

  1. Anonimo dice

    ‘nca iu comu fazzu? Comu ci vaiu su fesbuc? Comu i mannu ‘i messaggi cu vozzap? Chi putissivu moriri tutti. A ‘ntinna ‘un si leva. Talia a chisti chi sunnu egoisti!