Capizzi ter. Chi sono i nuovi assessori di Monreale

Le facce e le storie delle persone al fianco del sindaco Capizzi

acqua park

Monreale, 13 maggio 2017 – I nuovi assessori che compongono la giunta comunale di Monreale presieduta dal sindaco Piero Capizzi, lo scorso 11 maggio, hanno prestato giuramento nella Sala Rossa del Palazzo di Città alla presenza del Segretario Generale Domenica Ficano. Sono Nadia Battaglia, Filippo Madonia e Rosario Li Causi. Ma chi sono i nuovi assessori? Di seguito una breve scheda di presentazione.

Rosario Li Causi

Rosario Li Causi ha 53 anni, diplomato Perito tecnico commerciale, è un funzionario della Regione Sicilia. Da novembre 2010 a maggio 2014 riveste il ruolo di Consigliere Comunale presso il Comune di Monreale. Eletto nella lista dell’UDC, ne è stato anche capo gruppo.

Nel 2014 viene rieletto Consigliere comunale con 193 preferenze nella lista Forza Italia (sindaco Filippo Di Matteo), e diventa componente della Commissione Bilancio del Comune di Monreale. Successivamente aderisce al gruppo consiliare del PD. Nella sua biografia sul sito del comune si legge che Li Causi è stato “componente dell’ufficio di diretta collaborazione dell’Assessorato regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro”. E’ stato inoltre “componente dell’ufficio di diretta collaborazione dell’assessore Regionale dei Beni Culturali, Ambientali e della Pubblica Istruzione”. 

Nadia Battaglia

Nadia Battaglia ha 38 anni, laureata e abilitata in Economia e Finanza è un Consulente. Dal 2014 collabora con la CGIL Sicilia. La sua esperienza in politica comincia nel 2014 quando decide di candidarsi alle comunali nella lista PD. E’ settima dei non eletti con 201 preferenze. Per sei anni ha collaborato in uno studio di Consulenza del Lavoro. Successivamente la sua esperienza lavorativa prosegue presso la Credem Impresa. 

 

 

 

 

Filippo Madonia

Filippo Madonia ha 71 anni, è laureato in Ingegneria. Ha girato l’Italia nel settore metalmeccanico. E’ pensionato ed attualmente è Presidente di una società di certificazioni e di verifica impianti di ascensori. In passato si è speso per il partito dell’Ulivo, vicino da sempre al PC e in seguito al PD. È stato Presidente del consorzio irriguo Barone per quasi 12 anni.

 

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.