Monreale. Cena di beneficenza per allestire laboratori per disabili

Laboratori per insegnare un mestiere ai ragazzi disabili. Da settembre nei locali dei licei monrealesi

1
Immobiliare Max

Monreale, 28 aprile 2017 – Un laboratorio per alunni disabili che, assieme a compagni normodotati, genitori e docenti, possano imparare un mestiere che gli consenta l’inserimento nel mondo del lavoro. E’ questo l’ambizioso progetto reso noto dall’assessore alla Pubblica Istruzione Nadia Olga Granà, ideato dalla dirigente dell’istituto E. Basile, la Prof. Concetta Giannino, in collaborazione con l’associazione dei genitori degli alunni dei licei monrealesi e con l’assessore.

La scuola metterà a disposizione i locali dove allestire i laboratori, mentre i genitori supporteranno i professori nell’attività didattica. L’intenzione è anche quella di coadiuvare i genitori dei ragazzi disabili che avranno un luogo dove socializzare.

“Un progetto ambizioso – spiega la dirigente – ma dobbiamo provarci fosse solo per non far sentire i genitori dei ragazzi disabili soli”.

I laboratori dovrebbero partire già il prossimo settembre, ma si sta lavorando per avviarli già durante questa estate. Saranno aperti anche a coloro che avranno terminato il ciclo di studi e che si troverebbero nella condizione di rimanere relegati in casa, senza opportunità di socializzazione.

“Sto lavorando – dichiara la Prof. Giannino – per coinvolgere gli imprenditori che ho nella mia rete, così da comprendere quali siano le competenze richieste nel mondo del lavoro e formare i disabili in modo appropriato”.

L’assessore ha sposato con entusiasmo l’iniziativa dando ad essa pieno sostegno e contribuendo alla diffusione mediatica dell’evento, per cercare di sensibilizzare i cittadini e di coinvolgerli il più possibile nel progetto.

Per questa sera l’associazione dei genitori degli studenti liceali ha organizzato una cena di beneficenza in un ristorante di Palermo. Le donazioni raccolte verranno interamente devolute per l’allestimento dei laboratori. Alla cena parteciperanno, oltre all’assessore, diversi dirigenti scolastici di Monreale, oltre ai professori e ai genitori degli alunni disabili.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

1 Commento

  1. Anonimo dice

    Vorrei aiutare ankio questi ragazzi Fate laboratorio di cucina??? se lo fate so fare tanto.Ho il diploma magistrale se vi interessa. Poi mia figlia già frequenta già l’istituto