Gara ciclistica non autorizzata tra Pioppo e Giacalone. Automobilisti inferociti FOTO

"Siamo rimasti un'ora dietro il serpentone di bici per una manifestazione non autorizzata"

acqua park
dino Maranfusa

 

protesta-per-gara-ciclistica-2

Monreale, 14 aprile 2017 – Protesta questa mattina di decine di automobilisti che sulla statale 186 tra Giacalone e Pioppo si sono trovati un centinaio di ciclisti che hanno organizzato una pedalata. Un muro di bici che ha provocato lunghe file e momenti di tensione tra ciclisti e automobilisti.

“Siamo rimasti un’ora dietro il serpentone di bici per una manifestazione non autorizzata – racconta un automobilista a Repubblica Palermo – Siamo stati bloccati mentre ci stavamo recando al lavoro. Non c’era nessuna macchina o moto che segnalava la manifestazione. È stato un azzardo organizzare questa biciclettata lungo la statale. Molto pericolosa”.

Foto di BlogSicilia.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.