Monreale, assegnate due posizioni organizzative all’interno dell’area Gestione Risorse

Il segretario Ficano promuove il Geometra Maurizio Milone e il Ragioniere Salvatore Modica

Immobiliare Max

Monreale, 3 aprile 2017 – Assegnate due posizioni organizzative all’interno dell’area Gestione Risorse del comune di Monreale. I dipendenti interessati sono il Geometra Maurizio Milone, al quale è stata segnata la responsabilità della sezione Patrimonio e Tributi, e il Ragioniere Salvatore Modica, che sarà responsabile per la sezione Finanziaria.

L’incarico è stato conferito dal segretario comunale, la dott.ssa Donatella Ficano, che così spiega la sua decisione:

“Sono i nuovi adempimenti contabili e patrimoniali, quali il bilancio consolidato ed economico patrimoniale che presuppongono la redazione dell’inventario dei beni immobili del Comune, obsoleto e quasi inesistente, nonché l’attività di affidamento al Comune di tutti gli immobili confiscati alla mafia, nonché l’accertamento dell’IMU agricola 2014-2015 e TASI per le abitazioni principali”, a rendere necessaria l’assegnazione delle due posizioni.

Sull’assegnazione di due posizioni organizzative all’interno dell’area Gestione Risorse si era già accesa una forte polemica sul fronte sindacale. La CGIL in particolare modo si era messa di traverso, chiedendo una più equa redistribuzione del fondo: “Noi non siamo contrari aprioristicamente all’istituzione delle due posizioni – aveva dichiarato il responsabile sindacale Silvio Russo ad inizio gennaio – in quanto riteniamo che sia la mole di lavoro cui sono soggetti i dipendenti comunali, sia le professionalità espresse, richiederebbero la creazione di questi ruoli. Non accettiamo che le somme per le due posizioni vengano prelevate dai 45.000 € del FES, assottigliando eccessivamente il premio di  produttività da distribuire tra gli altri 280 dipendenti. Già in passato, dati i problemi di bilancio dell’ente e la progressiva riduzione del fondo negli anni, ci siamo dichiarati contrari. Non all’istituzione, quindi, bensì alle sue modalità di applicazione. Ricordo come con l’amministrazione Gullo le posizioni organizzative venivano pagate senza attingere al FES dei lavoratori, ma con appositi capitoli di bilancio”.

I responsabili di posizione infatti, si legge nella delibera, riceveranno una somma di € 8.214,70 annue per 13 mensilità prelevata dal Fondo per le Politiche Amministrative dell’Ente, oltre all’indennità di risultato prevista dal contratto.

Per l’individuazione delle due figure interessate al conferimento non si è proceduto alla selezione perché i due soggetti “allo stato attuale – spiega la Ficano – risultano non intercambiabili per la funzione già svolta di coordinamento e direzione di struttura di particolare complessità e caratterizzate entrambe da un alto grado sia di autonomia gestionale che organizzativa”.

I due dipendenti, appartenenti alla categoria D3, posseggono i requisiti previsti ed hanno da tempo guidato la sezione Tributi e Patrimonio, Milone, e il settore Finanziario, Modica.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.