Pillitteri (Sicilia Futura): “Il sindaco Capizzi smetta di fare l’equilibrista e si dedichi alla guida della Città”

Pillitteri: "Siamo preoccupati per la periodicità delle crisi della maggioranza politica del Sindaco Capizzi, tensioni che bloccano per lunghi periodi l'attività amministrativa"

0
tusa big

Monreale, 1 aprile – Sicilia Futura a nome del portavoce cittadino Flavio Pillitteri chiede al Sindaco di dedicarsi a ciò per cui è stato votato dai cittadini, ovvero guidare la Città e mantenere gli impegni di quel programma elettorale accantonato il giorno stesso della proclamazione.

Pillitteri: “L’attività principale del Sindaco Capizzi, sembra invece essere altra quella del giocoliere/equilibrista, impegnato, visti i risultati con scarso successo, nel trovare la quadra di una maggioranza che da tempo non c’è più.
Non ci sentiamo tuttavia di dare la colpa alla maggioranza, crediamo invece – alla luce dell’ennesimo rimpasto in giunta – che il Sindaco abbia ancora una volta difficoltà nell’imporre una guida politica alla sua squadra, basata prima sulle esigenze della Città più che sul pallottoliere dei fluidi equilibri della sua maggioranza.
Siamo preoccupati per la periodicità delle crisi della maggioranza politica del Sindaco Capizzi, tensioni che bloccano per lunghi periodi l’attività amministrativa.
Quanto sta accadendo è davvero grave, perché a pochi mesi dal battesimo della nuova Giunta non si può di certo azzerare una squadra di governo senza nemmeno dare la possibilità allo stessa di potersi esprimere e lavorare con la giusta programmazione, forse il compito della giunta che sta per concludersi era quello di traghettare la maggioranza senza alcuna prospettiva di governo, ma solo quella di dar tempo al sindaco di quadrare il cerchio.
Speriamo che il Sindaco prenda in fretta le sue decisioni e che siano decisioni definitive, Sicilia Futura, boccia senza dubbio questo modo di procedere ed invita il Sindaco, qualora ne fosse capace, a dare stabilità alla guida della Città, se così non fosse basterebbe ammettere il fallimento della sua esperienza e mettersi da parte.”

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.