San Giuseppe Jato, bruciata la porta d’ingresso di un’abitazione. Indagano i carabinieri

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire al responsabile dell'incendio

acqua park

San Giuseppe Jato, 21 marzo 2017 – Notte di fuoco a San Giuseppe Jato dove sono state date alle fiamme le porte d’ingresso di una abitazione di un infermiere di 47 anni incensurato. Il rogo è stato innescato da ignoti che hanno gettato della benzina davanti all’abitazione che si trova in via Conte Torino. 

A chiedere l’intervento dei pompieri due donne che abitano nello stabile e che con mezzi di fortuna hanno cercato di spegnere le fiamme. Indagano intanto i carabinieri che hanno sentito le due donne e il proprietario dell’immobile per cercare di comprendere se avessero in passato ricevuto minacce.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.