Paura a Monreale. Uno scippo in pieno giorno

Due ragazzi a volto scoperto su una motocicletta strappano la collana ad una anziana signora

Immobiliare Max

Monreale, 20 marzo 2017 – Un brutto fatto di cronaca si è verificato a Monreale nel mattino di oggi. Un evento inconsueto per la cittadina, dove si riscontrano diversi furti di appartamento, ma rarissimi sono i scippi per strada.

Questa mattina, in pieno giorno, nella centralissima e affollata via Venero, una anziana donna, L. P. di 77 anni, mentre stava per recarsi presso un centro di radiologia, è stata avvicinata da due ragazzi a bordo di una motocicletta. I due, a volto scoperto, senza paura quindi di essere riconosciuti, hanno improvvisamente strappato la collana dal collo della signora e si sono dati alla fuga.

Diverse persone sono subito intervenute per soccorrere l’anziana donna, mentre un automobilista si è dato all’inseguimento dei due giovani, ma senza successo. Il traffico cittadino è stato il migliore complice per i due ragazzi che sono riusciti a dileguarsi.

La donna vittima del furto, tra l’altro si è trattato di un oggetto di scarso valore, non ha subito alcuna ferita apparente, ma è rimasta profondamente scioccata dall’azione violenta. Lo sgomento ha avvolto invece tanti cittadini, increduli che anche in pieno giorno, e alla luce del sole, si possano verificare a Monreale tali episodi criminali.

“Mia madre – ci racconta la figlia della vittima – ha sporto denuncia ai carabinieri. Ma adesso ha timore ad uscire per il paese con un oggetto di valore”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.