Altofonte. I carabinieri sequestrano 300 chili di frutta, verdura e pesce. Donati alla Caritas di Monreale

Controllati tutti venditori ambulanti e quattro di questi sono stati trovati privi delle prescritte autorizzazioni al commercio su strada

Immobiliare Max

Altofonte, 18 marzo – Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Monreale, unitamente a personale della Polizia Municipale di Altofonte, nel corso di un servizio coordinato finalizzato al contrasto della vendita abusiva sul suolo pubblico, hanno proceduto a serrati controlli nel centro cittadino di Altofonte.

Nella circostanza, sono stati controllati tutti venditori ambulanti e quattro di questi sono stati trovati privi delle prescritte autorizzazioni regionali che disciplinano il commercio su strada. Al termine degli accertamenti gli operanti hanno elevato sanzioni amministrative per complessivi 1.236 euro. Inoltre, sono stati sottoposti a sequestro 300 chili di frutta e verdura e 12 chili di prodotti ittici, che sono stati devoluti in beneficenza alla Caritas diocesana di Monreale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.