Cimitero di Monreale, oltre la beffa anche il danno: le famiglie continuano a riparare le tombe

Le famiglie costrette a dover sostenere nuove spese pur di ridare una sepoltura decorosa ai cari

0
Araba Fenice desk

Monreale, 18 marzo – Non si arrestano gli atti vandalici che come bersaglio continuano ad avere il Cimitero di Monreale. Diverse sono le lapidi che hanno subito l’aggressione di gesti di cui ancora non è ben definita l’intenzione.

Dopo il nostro servizio sull’uomo che si aggira armato e il racconto delle due testimoni, siamo tornati sul posto e parlando con il custode viene fuori che sono diversi i casi di profanazione che si sono susseguiti. L’episodio più recente risale a qualche giorno fa, a sparire questa volta è stata la  foto di un giovane scomparso anni fa. Ma non è tutto. La settimana scorsa un’altra famiglia ha trovato la lastra della tomba dei propri cari a pezzi. Costretti così a dover sostenere una nuova spesa pur di ridare una sepoltura decorosa ai familiari.

Diverse le denunce in corso. Ed intanto sui Social imperversano le polemiche dei cittadini.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.