Costruzione di un parcheggio a Pioppo, l’amministrazione chiede ai cittadini di esprimere la loro opinione

Tre le aree individuate. L'opzione scelta potrà essere comunicata tramite email

Immobiliare Max
Ted

Monreale, 9 marzo 2017 – C’è la volontà politica di creare un nuovo parcheggio nel territorio comunale, nello specifico nella frazione di Pioppo. Lo comunicano il sindaco Capizzi e l’assessore Santo D’Alcamo, prendendo spunto dall’iniziativa del consigliere Lo Coco che più volte ha manifestato la necessità di realizzare un parcheggio presso l’area attigua alla nuova scuola media di Pioppo. Anche il presidente della consulta di Pioppo Andrea D’Alcamo e il capogruppo di Alternativa Civica Toti Gullo hanno più volte manifestato la necessità di risolvere il problema del traffico auto nella frazione  tramite la costruzione di un parcheggio, verificando la disponibilità di alcuni proprietari a cedere aree idonee a tale fine.

Il sindaco e l’assessore hanno quindi deciso, tramite un sondaggio, di coinvolgere gli stessi residenti e tutti coloro che per varie ragioni frequentano la frazione sulla scelta dell’area più idonea ed effettivamente necessaria alla frazione.

“L’amministrazione – afferma l’assessore D’Alcamo –  ha deciso di attuare con questa iniziativa ciò che prevede l’articolo 11 del Trattato  Europeo, cioè un’azione di Democrazia partecipata”. Il comune di Monreale vuole intervistare i cittadini di Pioppo in relazione alla possibilità da parte del comune di realizzare una variante per la realizzazione di un parcheggio che è sempre stata per la frazione un problema sentito. La scelta ricadrà tra tre opzioni:

1 – area adiacente alla nuova scuola media, in via Giovanni Paolo II;

2 – area adiacente all’ufficio postale e all’ingresso della Chiesa di San Giuseppe, in via Provinciale;

3 – area adiacente la scuola materna, in via Polizzi;

“Metteremo la richiesta anche sul sito del comune – continua D’Alcamo – pensiamo che sia un modo corretto, moderno e vero per non cadere nell’errore di pensare che la propria idea sia la migliore, in realtà non è così, se dobbiamo parlare di servizi per la comunità dobbiamo tenere conto anche delle necessità della comunità. Perciò ritengo giusto che sia chi vive i luoghi a dover scegliere qual è l’area migliore per la realizzazione del parcheggio. .

La scelta potrà essere comunicata inviando una email istituzionale all’indirizzo democrazia.partecipata@monreale.gov.it, inserendo come oggetto “Progetto Variante Parcheggio Pioppo” e indicando quale tra i luoghi elencati si ritiene più idoneo.

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.