Monreale. Chiuso lo sportello della Serit, cittadini inferociti

“Sono stato per tre volte di fila all'ufficio di riscossione di Monreale negli orari di ricevimento ma ho sempre trovato la porta chiusa”, ci fa sapere Marco

0
Araba Fenice desk

Monreale, 8 marzo 2017 – È caos a Monreale in seguito all’annuncio della cosiddetta “rottamazione delle cartelle esattoriali” che permette una forma di sanatoria delle vecchie cartelle tributarie non ancora riscosse dallo Stato. Numerosi cittadini, desiderosi di mettere in regola la propria posizione, si sono recati presso gli uffici della Serit Sicilia di Monreale di via Venero ricevendo l’amara sorpresa: una porta sbarrata e nessun impiegato presente.

I locali della Serit sono stati concessi dal comune di Monreale per offrire un servizio utile ai cittadini; in effetti sarebbe davvero un utilissimo servizio, se solo funzionasse. Il servizio non viene infatti garantito e non funziona. In questi giorni, cittadini inferociti continuano a recarsi invano presso gli uffici di via Venero; nessun impiegato della Serit è presente ad accoglierli.

“Già due volte – dichiara un nostro lettore – mi sono recato presso l’ufficio Serit di Monreale durante gli orari segnati dietro la porta ma non ho mai trovato nessuno. Stamattina (ieri ndr) avevo anche preso un giorno di permesso per recarmi a pagare i tributi all’orario indicato ma ancora una volta ho trovato la porta chiusa”.

“Sono stato per tre volte di fila all’ufficio di riscossione di Monreale negli orari di ricevimento ma ho sempre trovato la porta chiusa”, ci fa sapere Marco.
Il sindaco Capizzi intanto ci dichiara di aver chiamato nella giornata di ieri il direttore della Serit. Capizzi ha segnalato il disservizio ed ha richiesto l’immediato ripristino del servizio.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale