Il 19 marzo parte il primo bando per l’internalizzazione delle imprese

La notizia è stata resa nota dalla vicepresidente della Regione Siciliana Lo Bello nel corso del convegno a Monreale su "Etica e imprenditorialità"

acqua park

Monreale, 4 marzo – Il 19 marzo andrà in pubblicazione il primo bando europeo sulla internazionalizzazione delle imprese misura 342 che darà la possibilità alle imprese siciliane di presentare i progetti per accedere ai finanziamenti europei, subito dopo a distanza di una settimana seguirà la pubblicazione di tutti gli altri bandi sempre rivolti alle imprese che in totale sono 25 per quanto riguarda il Programma Regionale di Internazionalizzazione che rappresenta uno strumento programmatico di rilevanza strategica, in cui converge e trova esposizione l’attività della Regione volta a definire orientamenti, strategie e piani programmatici in materia internazionale.

La notizia è emersa stamane nel corso di un convegno a Monreale dal titolo: “Economia e Società tra Etica e Imprenditorialità” voluto dal presidente di Euromanager Sanità e Consorzio Area e Vita Francesco Ruggeri che da anni è impegnato nel settore imprenditoriale. All’incontro sono intervenuti, fra gli altri il sindaco di Monreale Piero Capizzi che oltre a portare i saluti da parte dell’amministrazione ha parlato del ruolo delicato portato avanti dall’amministratore pubblico che oggi riveste grandissime responsabilità. A seguire è intervenuto il vescovo di Monreale Michele Pennisi che si è soffermato sul ruolo etico e cristiano, ed ancora il senatore Giuseppe Lumia ha parlato di etica e sviluppo che si devono sempre coniugare con la legalità e infine la professoressa Liliana Nobile ha analizzato la parola etica dal punto di vista filosofico come condotta morale che deve mantenere l’individuo all’interno della società.

Le conclusioni sono state affidate al presidente Francesco Ruggeri che come imprenditore siciliano ha esposto positivamente le sue esperienze imprenditoriali grazie alle azioni che sono state programmate e alla preparazione di professionisti seri e competitivi che lavorano con impegno e dedizione nelle sue aziende . Il convegno è stato organizzato dal consigliere comunale Salvo Intravaia. Vi hanno preso parte fra gli altri, l’assessore comunale Giuseppe Cangemi il consigliere Filippo Giurintano e numerosi rappresentanti di associazioni ed enti del territorio che sono impegnati nel settore del volontariato.

“Sono lieto di apprendere – ha dichiarato il sindaco Piero Capizzi – che a giorni partiranno i bandii per le iniziative di internazionalizzazione, avviate dalla Regione Siciliana, una forma organica, coerente e uno strumento programmatico atto a rendere organiche e sistemiche le azioni regionali volti a migliorare la competitività    dei sistemi territoriali ed a fornire un quadro di riferimento e orientamento a tutti noi sindaci impegnati in prima fila per lo sviluppo e l’internazionalizzazione dei nostri territori”

Ricevi tutte le news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.