“Educarnival 2017”. Al Novelli il primo premio per la sezione “Coro”

Tra le più belle sfilate quella delle carte da gioco dei ragazzi degli istituti monrealesi Basile e D'Aleo (Le immagini). Il D'Aleo realizza gli 8 premi in mosaico

acqua park

Monreale, 27 febbraio 2017 – Si è tenuto ieri pomeriggio “Educarnival 2017” un fiume di colori e d’allegria per le strade del Centro Storico di Palermo. Una sorta di maxi teatro a cielo aperto, un palcoscenico dove i protagonisti sono stati i ragazzi delle scuole, migliaia di studenti di svariate istituzioni scolastiche dell’intera provincia. Lo sfondo integratore e tema della manifestazione è stato il Turismo Sostenibile.

Il Mare Nostrum è il fulcro fondamentale dell’espansione di un turismo sostenibile in Sicilia ed è stato proprio un omaggio al mare quello che la D.D. “P. Novelli” ha voluto tributare in questa giornata. Magnifiche le scenografie e i costumi ispirati ai fondali marini, frutto del superbo lavoro certosino di un gruppo di insegnanti e di mamme che hanno offerto risorse e creatività in continua sinergia.

I bimbi della Novelli hanno avuto, nella tarda mattinata, un ampio spazio per dare luogo a due esibizioni emozionanti: il coro, ormai una certezza consolidata per una scuola che fa della pratica musicale il proprio fiore all’occhiello e la Capoeira, non solamente una attività sportiva, ma molto di più. Nella splendida cornice di P.zza Verdi di fronte al maestoso Teatro Massimo, le voci limpide, soavi, intonate e i movimenti armonici di una lotta che è quasi una danza hanno deliziato i presenti, riscuotendo fragorosi applausi. Il coro diretto dalle bravissime insegnanti Elisa Favaloro, Tiziana Termini e Rosa Giambruno ha vinto il primo premio nell’apposita Sezione.

Tra le più belle sfilate della giornata molto apprezzata quella delle carte da gioco dei ragazzi degli istituti monrealesi Basile e D’Aleo.

Il D’Aleo quest’anno ha anche realizzato gli 8 premi in mosaico che saranno assegnati alle scuole vincitrici.

Nel pomeriggio il serpentone colorato e poliedrico di bambini e ragazzi ha invaso allegramente, tra musica e danze, Corso Vittorio fino ai Quattro Canti dirigendosi nuovamente verso P.zza Verdi per la premiazione.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.