Altofonte, PD non disponibile a sostenere la ricandidatura dell’attuale sindaco Di Matteo

Nominata un’apposita commissione nelle persone di Daniele Di Carlo, Salvo Marfia e Marco Adornetto

Immobiliare Max

Altofonte, 24 febbraio – In vista delle prossime elezioni comunali, il Partito Democratico di Altofonte, dopo un ampio dibattito all’interno degli organismi statutari, stante l’attuale situazione amministrativa, ha deliberato: l’indisponibilità a sostenere la ricandidatura dell’attuale Sindaco Nino Di Matteo; la necessità di promuovere un dibattito aperto e plurale, volto alla costruzione di una piattaforma programmatica che coinvolga nuovi soggetti ed allarghi i confini della coalizione; il coinvolgimento della cittadinanza attraverso un assemblea aperta per la costruzione delle linee programmatiche e delle scelte che riguardano il futuro della comunità altofontina.

Per queste finalità e per la gestione della fase congressuale e delle prossime elezioni amministrative è stata nominata un’apposita commissione nelle persone di Daniele Di Carlo, Salvo Marfia e Marco Adornetto.

Ha dato anche le dimissioni formali il segretario di circolo del Pd di Altofonte Gaspare Pandolfo che ha lasciato l’incarico di partito.

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.