Monreale, dopo la tigre sparisce il lama dal Circo di Svezia. Probabile furto

Amareggiati i titolari del circo, abbiamo anche subito diversi atti vandalici

acqua park

Monreale, 9 febbraio – Il 28 gennaio la tigre Oscar fuggì dalle gabbie del circo di Svezia montato in via Venero a Monreale, oggi è sparito un altro animale: il lama.

Dalle prime ricostruzioni e da quello che dichiarano i titolari del circo, pare che l’animale sia sparito durante la notte dell’8 febbraio e che si tratterebbe di un furto in piena regola. Rimane da chiarire, così come avvenne per la tigre Oscar, come il lama sia stato fatto uscire dal recinto e poi portato via.   Altre grane quindi si aggiungono per i proprietari del circo di Svezia che era in procinto di lasciare la città direzione Sciacca.

Per la scomparsa del lama è stata formulata denuncia ai carabinieri di Monreale i quali stamattina hanno subito iniziato le ricerche dell’animale nel territorio.

Sono amareggiati intanto i titolari del circo: “Non può essere scappato il nostro lama – affermano – probabilmente qualcuno è arrivato durante la notte con un mezzo e lo ha portato via”. Il circo negli ultimi giorni è stato anche vittima di alcuni danneggiamenti, qualcuno ha infranto i vetri di una roulotte in cui soggiornano i proprietari.

La sparizione del lama viene confermata anche dall’avvocato Francesco Noto. “A Monreale sono successe troppe vicende poco chiare – dice l’avvocato Noto -. Prima la fuga della tigre, poi il furto del lama. Ieri sera qualcuno ha scagliato un grosso masso che ha infranto il vetro di una roulotte, rischiando di ferire un artista che si stava riposando. Tutti episodi che hanno turbato parecchio la serenità di quanti lavorano nel circo”. 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.