Mostre. Dal 4 all’11 febbraio a Palermo: “Migranti, la sfida dell’incontro”

La mostra ha per tema la complessa vicenda delle migrazioni, con particolare riferimento a quelle che riguardano il nostro Paese e la nostra Regione

0
Araba Fenice desk

Monreale, 1 febbraio – Dal 4 all’11 febbraio 2017 sarà esposta nella chiesa di San Giorgio dei Genovesi, a Palermo, la mostra “Migranti, la sfida dell’incontro”, che ha per tema la complessa vicenda delle migrazioni, con particolare riferimento a quelle che riguardano il nostro Paese e la nostra Regione. È stata presentata nel corso della edizione di quest’anno del Meeting per l’Amicizia tra i popoli di Rimini raccogliendo un significativo gradimento dai numerosissimi visitatori e da Palermo inizia un tour che la vedrà presente nei prossimi mesi nelle più importanti città dell’isola.

Sono stati invitati per il giorno della inaugurazione sabato 4 febbraio alle ore 10,00 l’Arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. Sarà presente il curatore della mostra, Giorgio Paolucci. La mostra consta di 39 pannelli che illustrano i tanti aspetti della tematica e di alcuni video di illustrazioni statistiche e di testimonianze. Non ha l’ambizione di offrire ricette per risolvere questioni e problematiche che richiedono una pluralità di soggetti e di interventi. Propone innanzitutto una posizione umana, un percorso di immedesimazione nelle vicende di coloro che, per vari motivi, lasciano il loro Paese alla ricerca di un futuro migliore. Per questo motivo pone a tema “la sfida dell’incontro”.

Nel coso della settimana sono previste di mattina visite di scolaresche e nel pomeriggio manifestazioni promosse da alcune associazioni che operano nel settore. Sabato 4 febbraio alle ore 21 sarà proiettato nell’Istituto Comprensivo Rita Atria di Largo Cavalieri di Malta, 9 Fuocammare di Gianfranco Rosi, che, dopo aver vinto l’Orso d’Oro al Festival del Cinema di Berlino, concorrerà tra le candidature nella notte degli Oscar al premio come miglior documentario. Lunedì 6 febbraio alle ore 16,30 la Comunità di sant’Egidio e il Centro Diaconale “La Noce”, e presenteranno “Corridoi umanitari, la strada della speranza”. Sono previste testimonianze di famiglie accolte a Palermo.

Giovedì 9 febbraio alle ore 17 la Caritas diocesana presenterà l’iniziativa “Protetto. Rifugiato a casa mia. Esperienze di accoglienza dei fratelli migranti presso le famiglie delle nostre comunità”. Sabato 11 febbraio alle ore 18 sarà proiettato il documentario “Ospitare la mobilità – La rivoluzione della Carta di Palermo” di Martino Lo Cascio e Antonio Macaluso, realizzato dal Comune di Palermo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale