“Rottamazione” cartelle esattoriali. Il consiglio all’unanimità approva il regolamento comunale

Sarà consentita una dilazione massima in 16 rate di cui la prima dovrà essere versata entro giugno per finire il piano di pagamenti entro il 30 settembre 2018

acqua park

Monreale, 25 gennaio 2017 – Il consiglio comunale ha detto sì, all’unanimità, al regolamento per la cosiddetta “rottamazione” delle cartelle esattoriali. Il documento, che era stato precedentemente approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Piero Capizzi, introduce una forma di definizione agevolata per le cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione, relative a ruoli a essi affidati dal 2000 al 2015.

Grazie a questo regolamento i contribuenti potranno accedere alla sanatoria entro il 31 marzo 2017, compilando un modulo e consegnandolo all’Ente di riscossione o con l’invio tramite Pec. Inoltre sarà consentita una dilazione massima in 16 rate di cui la prima dovrà essere versata entro giugno per finire il piano di pagamenti entro il 30 settembre 2018.

Giuseppe Magnolia
Giuseppe Magnolia

“Il consiglio – ha affermato l’assessore Giuseppe Magnolia – approva oggi il regolamento frutto del recepimento della normativa nazionale per la “rottamazione” della cartelle esattoriali pendenti con l’ente comunale. Gli uffici entro 15 giorni provvederanno a fornire il modello. Uno strumento utile per i cittadini che comporterà dei vantaggi anche per l’amministrazione in materia di entrate”.

Critico nei confronti della maggioranza è stato il consigliere Giuseppe Romanotto (Gruppo misto): “La delibera della rottamazione delle cartelle è passata con i voti dell’opposizione. Il Sindaco ha ancora una maggioranza in consiglio comunale?”.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.