Giornata della memoria 2017, le iniziative a Palermo

Anche quest'anno ricorre la Giornata della memoria per non dimenticare le vittime dell'Olocausto

Immobiliare Max

Palermo, 24 gennaio – In occasione della Giornata della Memoria che, come ogni anno, il 27 gennaio celebra il ricordo delle vittime dell’Olocausto, la Presidenza del Consiglio comunale di Palermo organizza una serie di eventi che si terranno presso la sede di Palazzo delle Aquile.

Designato come la Giornata della memoria, il 27 gennaio del 1945 le truppe dell’Armata Rossa hanno liberato i prigionieri di uno dei campi di concentramento più grandi, quello di Auschwitz, mostrando al mondo le atrocità naziste. Quest’anno è il 71° anniversario e si celebra la Giornata della memoria sulla base delle parole dello scrittore e partigiano Primo Levi: “È avvenuto, quindi può accadere di nuovo”. Dunque questa giornata è per non dimenticare le oltre sei milioni di persone uccise, ma anche per ricordare la brutalità dell’evento affinché non avvenga mai più.

Il 27 gennaio a Palazzo delle Aquile: alle ore 10.00, il coro dei bambini delle scuole Atria, Perez, Calcutta eseguirà la Ninna nanna wiegala; alle ore 11.00 inaugurazione percorso fotografico di Leone Zingales, giornalista e vice-presidente nazionale dell’Unione cronisti italiani, “Immagini dai lager per non dimenticare” (fruibile fino al 31 gennaio); alle ore 17.30 saranno lette da Andrea Rigano le lettere dei sonderkommandos di Auschwitz, accompagnate da violoncello; alle ore 19.00 Alejandra Bertolino Gancia & Zajal Ensemble da Canti Sefardì a Canti scritti nei campi di concentramento; dalle ore 10.00 alle ore 23.00 visite guidate al rifugio antiaereo.

Il 28 gennaio, alle ore 17.00, convegno ANVCG con testimonianze del professor Giuseppe Guarino e dei membri dell’associazione rimasti vittime delle atrocità della guerra; alle ore 18.00 testimonianza del musicista Aldo Mausner, sopravvissuto alla deportazione e alla Shoah; dalle ore 10.00 alle 20.00 visite guidate al rifugio antiaereo.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.