Operazione Monte Reale. Il comune di Monreale si costituirà parte civile

Immobiliare Max

Monreale, 19 gennaio 2017 – Il comune di Monrale si costituirà parte civile nel procedimento penale avviato nei confronti di Onofrio Buzzetta, di Giovan Battista Ciulla, Salvatore e Domenico Lupo ed altri 40 imputati per ipotesi di reato di matrice mafiosa perpetrati nel territorio di Monreale.

Tra le parti offese accettati i comuni di San Giuseppe Jato e di San Cipirello. Escluso il comune di Monreale. Ciononostante l’amministrazione Capizzi ha ribadito che si tratta di reati associativi perpetrati sul territorio comunale con evidente offesa alla comunità civile che vi opera. Quindi la decisione di costituirsi parte civile.

L’incarico a rappresentare il comune di Monreale è stato conferito all’avv. Daniela Spinnato, iscritta nell’elenco dei legali del Comune.

Il GIP Gigi Omar Modica ha fissato l’udienza preliminare per il 2 febbraio 2017.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.