Monreale, Salvo Naimi in arresto per spaccio di hashish

Immobiliare Max

Monreale, 20 marzo 2015 – Continuano senza sosta i servizi antidroga disposti dal Comando Provinciale di Palermo, con la preziosa collaborazione dei cani delle unità cinofili dei Carabinieri. 
Il bilancio è di sei arrestati, tra capoluogo e provincia. In particolare, a Monreale in  via C.P., i Carabinieri della Stazione di Monreale  hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente,NAIMI Salvatore, nato a Palermo classe  1970, residente a Monreale.

Il 44enne è stato sorpreso in flagranza, mentre cedeva 3 grammi d’hashish ad un giovane. A seguito della  perquisizione domiciliare, l’uomo è stato trovato in possesso di ulteriori 12 grammi della medesima sostanza suddivisa in dosi. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tradotto presso la casa circondariale “Pagliarelli”.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.