Monreale: Apre domattina la mostra di documenti storici e di monete del tempo del Regno delle Due Sicilie

0
Immobiliare Max

Monreale, 13 marzo – Aprirà i battenti domani mattina, alle ore 10,00 presso la Chiesa di San Gaetano in Piazza Villa Vittorio Veneto n. 6, una mostra di documenti storici e di monete del tempo del Regno delle Due Sicilie dei collezionisti Antonio Di Janni e Salvatore Romano. Diversi documenti e oltre 100 monete dall’oncia d’oro al grano arricchiscono un percorso che merita attenzione.

A colorare l’iniziativa le tele di Pinella Imbesi, una pittrice che ama la sua terra siciliana e le immagini della sua Sicilia.

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e l’associazione Mons Realis in occasione del 280esimo anniversario dell’Incoronazione di Carlo III di Borbone.

“I documenti esposti – spiegano gli organizzatori – invitano il visitatore a effettuare un raffronto con l’oggi. Basti pensare che ad esempio il Teatro San Carlo di Napoli è stato costruito solamente in 270 giorni, oppure che è stata avviata nel 1812 la riorganizzazione dei 358 comuni siciliani raggruppandoli in 23 Distretti, abolendo dal 1816 la secolare ripartizione della Sicilia in tre Valli e la Sicilia viene divisa in 7 Intendenze”.

La mostra, che sarà aperta dalle ore 10,00 alle 3,00 e dalle ore 16,00 alle 19,00, fino al 21 marzo, sarà visitata venerdì 20 marzo da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone, Gran Cancelliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano e sabato 21 da Sua Eminenza il Sig. cardinale Renato Raffaele Martino Gran Priore del predetto Ordine.

Venerdì 20 sempre a Monreale ma alla Chiesa di Maria SS. Degli Agonizzanti si terrà una conferenza per avviare la riflessione sul prima e sul dopo dell’unificazione nazionale.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.