L’affluenza è scarsa. Il sindaco dispone la chiusura del cimitero il sabato pomeriggio. I cittadini protestano

0
tusa big

Monreale, 25 febbraio – A partire dalla scorsa settimana, e fino al 30 aprile, il sabato pomeriggio il cimitero comunale di Monreale rimarrà chiuso. Il sindaco ha emesso un’ordinanza che ne dispone la chiusura al pubblico alle ore 12,30. Tra le motivazioni, la scarsa affluenza dell’utenza nel pomeriggio del sabato, così come dichiarato dal personale del Servizio Cimiteriale, che avrebbe inoltrato formale richiesta di chiusura anticipata.

Una decisione che ha però sollevato le lamentele di diversi cittadini, che già altre volte, con la precedente amministrazione, avevano chiesto un orario di apertura del cimitero più comodo.

In una nota inviata al primo cittadino, il sig. Domenico La Porta, portavoce del “Comitato per l’apertura pomeridiana del cimitero”, fa notare innanzitutto che il sabato pomeriggio è per molte persone, impegnate nella propria attività lavorativa durante la settimana ed il sabato mattina, l’unica occasione per visitare i propri defunti.

La Porta sottolinea come l’attuazione dell’ordinanza, emessa venerdì 20 febbraio, sia stata resa operativa già dal giorno successivo, causando gravi disagi agli utenti presi alla sprovvista, magari con i fiori già acquistati.

Il comitato, che ritiene non esservi un problema di carenza di personale che possa giustificare tale decisione, chiede quindi la revoca del provvedimento, un incontro con il sindaco e la convocazione di un tavolo tecnico per cercare di risolvere l’intera questione.

Non è certo la prima volta che il Comitato si interessi a questa problematica.

Già a giugno 2011 aveva depositato all’ufficio protocollo del Comune di Monreale una petizione popolare, corredata dalle firme di 720 cittadini, in cui si chiedeva che fosse disposta l’apertura ininterrotta del Cimitero dalle ore 7.00 alle 18.00 in tutti i periodi dell’anno e in tutti i giorni non festivi, come era sempre stato fino al 2007.

Il sindaco Di Matteo, qualche mese dopo, recependo le richieste dei cittadini firmatari e di un successivo o.d.g. consiliare, aveva disposto l’apertura pomeridiana del Cimitero.

A giugno 2014 era stato il sindaco Capizzi invece ad emettere un’ulteriore ordinanza che disponeva per i mesi di Luglio Agosto e Settembre 2014, la chiusura pomeridiana del Cimitero, con l’unica eccezione del martedì per luglio e settembre. Anche allora il comitato aveva chiesto una sospensione dell’esecutività dell’ordinanza e chiedeva a nome dei 720 firmatari un incontro urgente con il primo cittadino per illustrare dettagliatamente le proprie ragioni nell’interesse dei cittadini. 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.