Stagione concertistica alla Chiesa degli Agonizzanti, il concerto del 22 Febbraio dedicato alla memoria del maestro Troìa

acqua park
Salvo Lo Coco

Monreale, 12 Febbraio. Continua la IX stagione concertistica organizzata, presso la Chiesa di Maria SS. degli Agonizzanti, dall’Ordine Costantiniano con la direzione artistica del maestro Alberto Giacchino.

Il 22 Febbraio prossimo, a partire dalle 18;45 circa, sarà la volta dell’Ensemble Ars Combinatoria, composto dagli studenti del corso di specializzazione di II livello in Musica da Camera del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, i quali eseguiranno brani di L.V.Beethoven, W.A.Mozart, S.Donaudy, F.Margola, S.Prokofieff, C.Saint-Saens e C.Kummer.

Nello specifico si esibiranno Roberta Marcello e Paola Buscemi al violino, Francesca Ignoti al flauto, Salvatore Priolo al clarinetto, Alessandra Pipitone, Claudio Guarcello e Debora Landa al pianoforte, Giuliana Garda alla chitarra, Federica Maggi voce soprano.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Per quella data, il concerto sarà dedicato alla memoria del Maestro Carmelo Troìa, nel VI anniversario della sua scomparsa, ricordando così la sua vita e la sua importanza nel mondo artistico e musicale non solo monrealese, ma anche nazionale ed oltre: studenti del conservatorio che ricordano un grande maestro, che insegnò nello stesso per oltre trent’anni.

Il maestro Troìa è stato infatti non solo un musicista d’eccezione, ma anche un proficuo insegnante che ha formato generazioni di musicisti presso il conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo, oltre a vantare numerose collaborazioni con grandi artisti siciliani, e ad esser stato scrittore di numerosi saggi dedicati all’argomento musicale ed al suo insegnamento.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.