Cocaina a Monreale. In manette giovane spacciatore

acqua park
tre

Monreale, 8 febbraio – La sera di giovedì 6 febbraio, nel corso di uno specifico servizio, volto a contrastare lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Monreale hanno tratto in arresto, Christian MADONIA, ventiseienne, volto noto alle Forze dell’Ordine.

I Carabinieri hanno colto in flagranza di reato il MADONIA, che vanta già numerosi precedenti specifici. In suo possesso, all’atto della cessione, sono state rinvenute due dosi di cocaina, da circa 1 grammo l’una, e 238 euro in monete di piccolo taglio. 

L’arresto è stato convalidato in sede di direttissima ed il Giudice ha disposto per il MADONIA la misura degli arresti domiciliari.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.