Cimitero comunale, da Aprile le salme aspettano sepoltura, nei prossimi giorni al via le nuove inumazioni

Immobiliare Max

Monreale, 26 Gennaio. Continuano le segnalazioni dei lettori sulle stranezze ed i disagi nel nostro Comune.

Quest’oggi le segnalazioni portano ad analizzare la situazione del cimitero comunale della nostra città, ove le salme giacciono in attesa di tumulazione da molti mesi ormai, in alcuni casi dalla fine dello scorso Marzo.

Da un’indagine sul luogo, però, giungono finalmente notizie rassicuaranti.

Il “black out” delle inumazioni sembra essere risolto, e nei prossimi giorni è previsto il ripristino della situazione di normalità.

Il ritardo, infatti, era dovuto alla difficoltà di smaltimento dei “rifiuti speciali” legati alle estumulazioni necessarie a liberare dei posti per le nuove salme. Questo perché, durante il processo, si rinviene spesso lo zinco, un materiale che secondo la normativa vigente deve essere pulito e smaltito secondo un particolare trattamento.

Se fino a poco tempo fa il suo smaltimento era difficoltoso per il nostro Comune, un accordo con l’ATO, renderà dai prossimi giorni possibile il suo conferimento secondo procedure snelle.

Una volta dato l’avvio alle nuove estumulazioni, il processo prevede che si possano liberare giornalmente dai 4 ai 5 loculi, il che renderà possibile ristabilire una situazione degna di una città come Monreale.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.