A Monreale sorgerà il Museo della Storia di Monreale “Nicola Giordano”

0
acqua park

Sarà intitolato a Nicola Giordano il Museo della Storia di Monreale, istituito con deliberazione della Giunta guidata dal sindaco Piero Capizzi. L’illustre cittadino monrealese, avv. Nicola Giordano ancora poco ricordato per i suoi importanti studi scientifici e divulgativi relativi alla storia di Monreale.

La città di Monreale non dispone ancora di uno spazio dedicato a museo della propria storia, che sia il luogo delle memorie e della identificazione e conservazione della sua identità, per questo motivo la giunta comunale ha deciso di creare il Museo della Storia di Monreale. Sarà una istituzione pubblica permanente e senza fine di lucro che contribuirà a realizzare concretamente lo scopo di concorrere allo sviluppo economico e sociale della comunità, privilegiando il rispetto delle tradizioni, dei costumi, delle testimonianze di storia, di cultura e soprattutto di beni architettonici e monumentali che ne caratterizzano il territorio.

Il Museo avrà ad oggetto la storia, la cultura, le tradizioni, usi e costumi di Monreale e del suo territorio, dalle origini ai nostri giorni e sorgerà nei locali dell’ex ospedale Caterina, già sede dell’Archivio Storico Comunale di Monreale “Giuseppe Schirò”.

Nicola Giordano nasce a Palermo il 23 luglio 1893, consegue la laurea in giurisprudenza presso l’Ateneo di Palermo. Ancor giovane pubblica già degli articoli a carattere storico riguardanti norme di diritto nella Sicilia medievale. Sposa una donna monrealese, Marianna Letizia Leto, con cui trascorrerà il resto della sua vita, prendendone anche la dimora in Monreale fino alla fine dei suoi giorni. Dopo aver raggiunto l’età della pensione, lascia l’incarico di avvocato dello Stato e inizia la sua brillante opera di scrittura relativa alla storia di Monreale per cui pubblicherà più di trenta fra articoli e monografie sulla storia della cittadina (dal medioevo all’epoca contemporanea, dalla diplomatica agli studi biografici e del territorio). Muore il 2 luglio 1977, pochi anni dopo la sua amata moglie, e riposa nella cappella di famiglia presso il cimitero comunale di Monreale.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.