Pioppo, sequestrata agenzia di scommesse priva di licenza

Immobiliare Max
tre

Durante un controllo a Pioppo, i Carabinieri della Stazione della frazione, con l’ausilio del personale dell’A.A.M.S. (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) di Palermo, hanno denunciato in stato di libertà per esercizio abusivo di attività di gioco e scommessa, due commercianti T. v., nato a Palermo, classe 1982, residente a Monreale e C. m., nato a Palermo, classe 81, residente a Partinico.

I tecnici dell’A.A.M.S. hanno appurato che entrambi i commercianti, titolari di due distinti esercizi, non possedevano la licenza di P.S. per svolgere l’attività di raccolta ed agevolazione delle scommesse e non avevano in loco il materiale informativo A.S.L. sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincita in denaro.
Per tali motivi alla denuncia, ha fatto seguito il sequestro dei locali e dei materiali per il gioco d’azzardo siti al loro interno.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.