A Palermo la suocera è un rifiuto ingombrante

0
acqua park

Palermo, 4 gennaio – E’ polemica sulla pubblicità della Rap, la partecipata del Comune che a Palermo gestisce la raccolta dei rifiuti in città, per promuovere il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti. Nei manifesti appesi lungo le strade del capoluogo siciliano è rappresentata infatti, una suocera gettata tra mobili e frigoriferi da smaltire.

Sarebbe solo una ironica trovata pubblicitaria secondo i vertici della Rap. Il presidente della Rap Sergio Marino replica: “Noi preferiamo parlare linguaggi semplici, che poi non vengono capiti”. Di “messaggio inquietante” parla invece, Antonella Monastra, consigliere comunale del Pd.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.