Il consiglio comunale di domani non s’ha da fare, la diffida dei consiglieri Giuliano e Guzzo

0
tusa big

Monreale, 28 dicembre – Il Consiglio Comunale non può svolgersi; è questo il messaggio che inoltrano Antonella Giuliano e Giuseppe Guzzo al segretario generale del nostro comune, al primo cittadino, al Presidente del Consiglio Comunale e all’assessorato alle Autonomia Locali. I due consiglieri di Cambiamo Monreale invitano gli organi competenti a fare un passo indietro dopo aver messo in calendario la seduta per domani 29 dicembre e, con una nota avente valore di diffida, chiedono il rispetto dei tempi previsti dal regolamento contabile per l’approvazione del Bilancio.

“A seguito di notifica – si legge sulla diffida – avvenuta in data odierna (23 dicembre n.d.r), con la quale si rende nota la data di convocazione del prossimo consiglio comunale ai fini dell’approvazione del bilancio, i consiglieri comunali Antonella Giuliano e Giuseppe Guzzo del gruppo Cambiamo Monreale,  considerando che il bilancio pervenuto alla commissione seconda in data 16 Dicembre e, pertanto, ritenendo che siano stati violati i tempi canonici previsti dal regolamento contabile, chiedono di voler far rispettare i tempi regolamentari e, quindi, effettuare lo spostamento della relativa seduta consiliare, nel rispetto di suddetti termini”.

L’approvazione del documento contabile in Consiglio Comunale dovrebbe essere effettuata, secondo i due consiglieri, non prima del 5 gennaio 2015. Il Piano richiede infatti, 10 giorni per essere studiato dalla Commissione Bilancio, più ulteriori 10 giorni per permetterne ai consiglieri comunali lo studio nonché la presentazione di eventuali emendamenti allo stesso.

Antonella Giuliano e Giuseppe Guzzo minacciano, in caso di mancato accoglimento della diffida, di riservarsi la facoltà di chiedere l’invalidazione dell’eventuale consiglio comunale che sarà celebrato domani.  

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.