Minacce di morte a Donatella Taormina. La CGIL: “Comportamenti di stampo mafioso”

0
tusa big

Monreale, 11 dicembre – Una missiva contenente proiettili e minacce di morte è stata recapitata alla responsabile dell’ufficio personale dell’ATO2 Palermo Donatella Taormina. Il vile gesto, che risale al 17 novembre scorso, è stato reso noto da Filodiretto il 9 dicembre (vedi link).

Pochi, se non pochissimi, sono stati i pubblici attestati di vicinanza indirizzati alla dipendente dell’ATO2 Palermo in seguito al grave fatto.

La Funzione Pubblica Cgil di Palermo esprime oggi la propria solidarietà alla dottoressa Donatella Taormina, dirigente dell’ufficio personale dell’Alto Belice Ambiente, per l’intimidazione ricevuta. “Nel condannare questi vili gesti siamo vicini a Donatella Taormina, che ha sempre mostrato attenzione, scrupolo e dedizione nello svolgimento del proprio lavoro – dichiarano il segretario della Fp Cgil di Palermo Filippo Romeo e il componente della segreteria Fp Cgil Valerio Lombardo –  Il sindacato prende le distanze da questi comportamenti di stampo mafioso che disturbano l’operato di chi vuole svolgere con correttezza e trasparenza il proprio lavoro”. 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.