Ex SP 57, tra San Martino e Boccadifalco è emergenza sicurezza e igienica

0
Araba Fenice desk

Monreale, 21 novembre – Stamattina i componenti della Consulta di San Martino delle Scale, Bartolo Belmonte, Filippo Urso e Prospero Marchese, hanno incontrato i residenti dell’ex SP 57 per discutere della questione riguardante le condizioni in cui versa l’arteria stradale che collega la frazione montana di Monreale con Boccadifalco.

La strada infatti è resa pericolosa dalla presenza di liquami che fuoriescono dalla rete fognaria probabilmente intasata.

“E’ un problema di grande importanza in termini di salute e di sicurezza – affermano i delegati in una nota – per chi percorre quel tratto di strada e per i residenti. I liquami giungono, percorrendo un grande tratto di strada, sino alla chiesetta dei Ponticelli, passando davanti a tante abitazioni. I residenti della strada lamentano cattivi odori e la carenza d’igiene”.

I rappresentanti della frazione chiedono all’amministrazione un intervento urgente, in vista dell’arrivo delle forti piogge dell’inverno. 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale