Monreale. Rissa in piazza. I Carabinieri arrestano tre persone

0
Araba Fenice desk

Monreale 20 novembre – E’ terminata la ricerca dei Carabinieri nei confronti dei giovani monrealesi che ieri mattina avevano fatto scoppiare una rissa in piazza Vittorio Emanuele, tra il Duomo ed il Comune, punto di incontro e località turistica principale del paese.

Inizialmente tre agenti della locale Polizia Municipale avevano provato ad interporsi nella lite, ma dopo una breve colluttazione, riuscivano a bloccare solo uno dei soggetti: Sucato Francesco, trentunenne, volto noto alle forze dell’ordine. Gli altri due S. C., classe ’77, e S. A., classe ’84, in un primo momento erano riusciti a dileguarsi, ma il repentino intervento dei Carabinieri di Monreale, non solo permetteva il ristabilimento della quiete pubblica in piazza, ma soprattutto consentiva l’immediata identificazione e la successiva custodia dei due soggetti allontanatisi dal luogo del reato.

All’esito delle visite mediche il Vicecomandante della Polizia Municipale, Mario Cusimano, ed il Sucato riportavano lesioni guaribili in sei giorni, mentre il referto per S. A. è di 4 giorni. L’Autorità Giudiziaria, informata dei fatti, ha disponeva che i tre attendessero in regime di arresti domiciliari il rito direttissimo.

In quella sede il Giudice ha convalidato i tre arresti.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale