Il Collettivo ARCI Link organizza la ‘Festa dell’Albero’ in Via Venero

0
tusa big

Si avvicina la stagione della piantumazione degli alberi e il Collettivo ARCI Link di Monreale, come ormai da tradizione, aderisce alla manifestazione nazionale di Legambiente e organizza la 4° edizione della “Festa dell’Albero”. Durante questa festa, che si terrà Sabato 22 novembre alle ore 10.00, i soci dell’associazione cercano di dare un tocco di verde ad alcune zone della città lasciate in stato di abbandono.

L’anno scorso i ragazzi hanno collaborato con il Comitato Pioppo Comune e, anche grazie alle donazioni ricevute dal vivaio pioppese, hanno piantato degli alberi lungo le vie della frazione. Quest’anno, invece, la festa ritornerà ad essere svolta nel parcheggio di Via Venero (nei pressi del semaforo), ormai ribattezzata anche “Villa Link”.

A differenza degli altri anni, però, questa volta l’associazione avrà meno lavoro da fare: nei giorni scorsi, infatti, i parcheggiatori abusivi della zona hanno pulito spontaneamente l’area dalle erbacce e dai rifiuti, permettendo così alle auto di entrare nelle zone verdi (o quasi).

 

Per evitare che le zone verdi vengano completamente invase dalle auto, quindi, il Collettivo ARCI Link si rivolge oggi all’Amministrazione comunale: “Chiediamo al Sindaco e alla Giunta di intervenire subito per risolvere questo problema – affermano –  A nostro parere sarebbe necessario un intervento di tipo strutturale, attraverso la realizzazione di una recinzione delle aree verdi e il rispetto della legge n. 113 del 1992 (successivamente modificata dalla legge n.10 del 2013) che dispone l’obbligo per i Comuni di piantare un albero per ogni bambino registrato all’anagrafe o adottato”.

Gli alberi di quest’anno verranno acquistati grazie alle donazioni fatte da alcuni candidati a Sindaco alle ultime elezioni amministrative. Nonostante ciò, però, Link ha fatto anche richiesta all’Azienda Foreste Siciliana e, nello stesso tempo, invita tutti i cittadini particolarmente sensibili a queste tematiche a partecipare attivamente all’iniziativa e a donare/adottare anch’essi dei piccoli alberelli per creare una piccola villa all’aperto.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.