Monreale, in arrivo un commissario ad acta in materia di abusivismo edilizio

0
Immobiliare Max

Monreale, 13 novembre – “La Regione Sicilia sta per notificare al comune di Monreale un decreto di nomina di un commissario ad acta con contestuale accesso ispettivo per quanto concerne la valutazione sui provvedimenti emessi o da emettere per le violazioni urbanistiche, e in particolare sui provvedimenti adottati per prevenire e reprimere il diffuso fenomeno dell’abusivismo edilizio da parte dei competenti uffici e della stessa Amministrazione comunale.

Nei giorni scorsi infatti il Dirigente generale del dipartimento regionale all’Urbanistica aveva individuato in oltre 200 i comuni siciliani che non avevano comunicato all’Anagrafe regionale lo stato del fenomeno dell’abusivismo edilizio e i provvedimenti emessi. “A renderlo noto è Salvino Caputo, del Dipartimento regionale per le Attività produttive del Coordinamento regionale di Forza Italia. “Si tratta di un provvedimento ispettivo e commissariale – ha aggiunto Salvino Caputo – da parte della Regione che ha individuato tra gli enti locali siciliani alcuni che stanno dimostrato una non attiva attenzione per la tutela e la salvaguardia del territorio”.

“Gli amministratori monrealesi probabilmente distratti da eventi mondani e sfilate di alta moda non stanno dedicando al territorio la doverosa attenzione. Sembra una coincidenza sfortunata – ha aggiunto Caputo – ma è davvero singolare che in pochi mesi di amministrazione siano già ben tre gli interventi commissariali che la Regione ha dovuto adottare nei confronti della Giunta Zuccaro-Capizzi. Considero comunque molto preoccupante anche per le probabili ricadute che avrà sul territorio l’iniziativa della Regione e credo che con una maggiore sensibilità e attenzione da parte della giunta del PD questo provvedimento sostitutivo si sarebbe potuto evitare”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.