Dipartimento rifiuti. Tavolo tecnico sulla questione retribuzioni e servizio di raccolta

0
acqua park

Monreale, 5 ottobre – E’ stato aperto questa mattina il tavolo presso il Dipartimento dell’Assessorato rifiuti, programmato per discutere dell’emergenza igienico-sanitaria che rischia di investire il territorio dei comuni serviti dall’ATO PA2. Presente una buona rappresentanza dei sindaci dei comuni coinvolti, il commissario straordinario dell’ATO Norrito, il commissario giudiziale Liguori, il liquidatore Terzo e il presidente dell’SRR Di Matteo.

All’incontro si è discusso anche del problema delle retribuzioni arretrate dei 277 dipendenti dell’ATO. Su questo fronte è stato confermato che, sulla base della legge fallimentare, al momento non è possibile procedere al pagamento delle mensilità arretrate. Già il 30 ottobre è stata inviata istanza al tribunale fallimentare perché possa autorizzare l’ATO ad effettuare il pagamento. Si attende a giorni la risposta.

Dall’incontro sono emerse rassicurazioni sulla prosecuzione senza soluzione di continuità del servizio di raccolta dei rifiuti.

Di Matteo ha infine confermato ai presenti che è in fase avanzata la definizione della pianta organica dell’SRR e del Piano d’Ambito, condizioni necessarie affinché si possa procedere all’acquisizione del personale dell’ATO secondo quanto previsto dalla norma.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.