4 novembre, festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

0
Immobiliare Max

Monreale, 30 ottobre – Anche Monreale si appresta a ricordare i caduti in guerra.

Il 4 novembre, giorno in cui nel 1918 avvenne la firma dell’armistizio a Villa Giusti che sancì la capitolazione dell’esercito austriaco a seguito delle vittorie italiane sul Piave e nella battaglia campale di Vittorio Veneto, fu scelto già dal 1922 come “giorno della memoria” per  celebrare la vittoria dell’Italia e ricordare il sacrificio di chi perse la vita durante il sanguinoso conflitto da poco terminato. Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale il 4 novembre divenne l’occasione in cui le Forze Armate dichiaravano la loro fedeltà alla Repubblica e così, a partire dal ‘49, questo giorno divenne anche “Festa delle Forze armate”, ritenute quali vere depositarie dei valori della concordia e dell’unità.

In occasione delle celebrazioni di martedì prossimo, il sindaco di Monreale, avv. Piero Capizzi, deporrà una corona di alloro al monumento ai caduti di piazza San Castrense. La cerimonia si terrà alle ore 11.00, e vi prenderanno parte il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Verde, i rappresentanti della Giunta, i consiglieri comunali e le autorità religiose e militari. Il corteo delle autorità partirà dall’ex Comando della Polizia Municipale di via Venero.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.