Serie C di pallavolo maschile, la GICA sport inizia oggi il suo cammino: intervista a Carlo Giannetto

0
tusa big

Monreale, 26 Ottobre. Inizia oggi il cammino della ASD POLISPORTIVA GICA SPORT MONREALE nel campionato pallavolo maschile di serie C.

In occasione di questo importante evento, abbiamo sentito il Prof. Carlo Giannetto, responsabile Tecnico ed allenatore della società, che ci ha parlato anche dell’imminente inizio della serie D femminile, in cui la squadra della polisportiva sarà impegnata.

“Dopo un lungo,contrastato, snervante periodo estivo, in cui si è cercato di reperire forze nuove per allestire un organico competitivo, arriva finalmente la verifica di ciò che si è riuscito a racimolare.

Non pensavo che fosse così impegnativo cercare di organizzare un organico completo e valido in ogni ruolo per la serie C Maschile e per la Serie D Femminile.

Due promozioni nello stesso anno agonistico, sono state motivo di orgoglio ed un vanto per la ASD GICA SPORT ma mi hanno “tolto il sonno” per organizzare due squadre in categorie diverse e tanto impegnative.

Alla fine ci sono riuscito, innestando nel vecchio organico, elementi nuovi di esperienza ed atleti giovani che in prospettiva saranno le forze nuove tirate fuori dal vivaio di cui la GICA è ben fornita perché la sua filosofia è quella di far crescere gli atleti facendoli partecipare ai vari campionati sia under che di categorie superiori.

Gli stessi, infatti, parteciperanno ai campionati under 12 under 14 under16 under18 nel femminile e 3contro 3 ed under 17 nel maschile, senza dimenticare i campionati di serie C E coppa Sicilia nel maschile, serie D e coppa Trinacria nel femminile.

Due sono le novità in seno alla conduzione tecnica delle due categorie: Armando Vicari condurrà la serie D femminile ed io mi occuperò della serie C maschile mentre collaboreremo per le squadre Under.

Personalmente sono fiducioso sulla bontà degli organici allestiti e mi auguro, non solo per me ma in primo luogo per gli atleti protagonisti e per la città di Monreale, che possiamo avere le stesse soddisfazioni che abbiamo avuto l’anno scorso.

L’anno scorso, il campionato di I° divisione Femminile è stato vinto, per la determinazione delle mie ragazze, dato che nei venti giorni in cui si è giocata la poul promozion, non ci è stato permesso di allenarci nella stessa palestra dove si dovevano svolgere le partite.

Quest’anno invece devo ringraziare di vero cuore l’amministrazione Comunale ed in particolare l’assessore allo Sport Ignazio Zuccaro che, nella difficile spartizione alle associazioni delle ore libere delle palestre, è riuscito a ritagliare due turni per svolgere un allenamento con la serie C ed uno con la serie D presso la palestra annessa alla scuola Media A. Veneziano, dove si giocheranno le partite in casa.

La serie C maschile, quest’anno gareggerà con il nome di ZAGA ZUMA, al fine di propagandare una ditta Siiciliana, produttrice di profumi, conosciuta in tutto il mondo per la delicatezza dei suoi prodotti e nella speranza di poter contribuire all’ampliamento dei suoi consumatori , dovendo visitare per le partite molte città della Sicilia.

Mercoledì presso la palestra della scuola Francesca Morvillo, dalle ore 16 fino alle 21 ci sarà una giornata no stop di pallavolo che vedrà impegnata la squadra under 18 contro una squadra di Petralia e la squadra under16 contro la Capacense ed il don Orione.

Per tale occasione invito l’assessore Ignazio Zuccaro a presenziare a suddetta giornata sportiva e tutti gli appassionati di pallavolo che vorranno passare una giornata immersi nel loro sport preferito.

Il primo Novembre, poi, si giocherà nella palestra A Veneziano alle ore 19, la seconda partita di coppa Trinacria contro l’Arata volley di Petralia.

Vedere le due palestre riempirsi di Monrealesi sarebbe come realizzare, ancora una volta, un sogno.

Per la Partita dell’under 18, se la Federazione lo permetterà, osserveremo un minuto di silenzio per ricordare Piera Autovino, scomparsa prematuramente e di cui il ricordo è vivo, per il suo viso gioioso durante l’intervista fattami subito dopo aver vinto l’accesso alla finale di Coppa Città di Palermo, conquistata poi a Prizzi il giorno del Provincial Day.

Sarà difficile ripetere tutte queste imprese ed arrivare sempre più in alto”, conclude Giannetto, “ma ci proveremo”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale