L’opposizione interviene sulla questione Autolinee Giordano

0
tusa big

Monreale, 17 Ottobre. I consiglieri comunali d’opposizione La Corte, Vittorino, Romanotto e Venturella denunciano i disagi dei pendolari ed utenti delle frazioni che in questi giorni, data la protesta dei lavoratori delle Autolinee Giordano, incontrano molte difficoltà nei loro spostamenti.

Gli stessi rivendicano le posizioni prese nel consiglio comunale dello scorso 14 ottobre, durante il quale avevano avanzato delle proposte concrete per risolvere la questione; nello specifico, le due linee d’intervento, entrambe cassate dall’amministrazione comunale, erano quella di provvedere all’immediato pagamento di quanto dovuto dal comune di Monreale per i servizi effettuati nel periodi 2013/2014, e quella di adoperarsi per una transazione con la ditta Giordano.

“Con la transazione si potrebbe avere un risparmio del 10 – 12% per il comune sul totale del debito, ma anche la sua definitiva estinzione e l’immediata ripresa del servizio” dichiarano i consiglieri.

Riguardo la prima proposta, il Sindaco Capizzi aveva dichiarato che secondo le norme vigenti non è possibile attuare una deroga al regolamento di contabilità, necessaria per scavalcare l’ordine cronologico dei pagamenti, per un servizio adesso non più svolto.

“La somma dovuta dal comune pari a circa 77.000 euro non risanerebbe l’economia familiare di questi dipendenti”, concludono i consiglieri nella nota stampa con cui rendono noto il loro disappunto, “ma senza dubbio potrebbe garantire il pagamento di qualche mensilità agli stessi al fine di aiutarli a fronteggiare le difficoltà economiche quotidiane.

L’amministrazione comunale è stata insensibile alle nostre richieste fatte in Consiglio Comunale causando così disagi a tutti i cittadini che usufruiscono normalmente del servizio, mostrando inoltre un certo menefreghismo per una classe di lavoratori che chiede aiuto, aiuto, aiuto.

A questo punto ci sorge una domanda spontanea: non si pone un rimedio al debito perché la proposta risolutiva è stata avanzata dall’opposizione?

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale