Domani i funerali di Alessandro Caravello, una giovane vita spezzata

0
tusa big

Monreale, 13 ottobre – E’ stata riportata a casa la salma di Alessandro Caravello, il giovane monrealese che ha perso la vita in seguito alle gravi lesioni riportate in seguito ad un incidente stradale che si è verificato venerdì pomeriggio in via Ernesto Basile a Palermo.

I funerali per il 22enne che abitava ad Aquino si terranno nella stessa frazione di Monreale domani mattina,  14 ottobre, all’interno della Chiesa delle Parrocchia di San Giuseppe.

Come aveva anticipato Filodiretto ieri, contrariamente a quando riportavano gli altri organi d’informazione, i genitori di Alessandro non hanno dato il proprio assenso alla donazione degli organi.

Intanto continuano le indagini della sezione infortunistica della polizia municipale di Palermo. Si cerca di chiarire il motivo per cui il giovane Alessandro abbia perso il controllo della propria moto andando ad impattare contro un pullman in sosta.

Il pullman, contro il quale la moto di Alessandro ha impattato, era posteggiato lungo il margine sinistro della carreggiata in direzione dello scorrimento veloce Palermo-Sciacca. In un tratto di strada dove la sosta non è consentita. “Il conducente del pullman era sceso per espletare un bisogno fisiologico”, spiegano dalla sezione Infortunistica. Una manciata di minuti dunque, sarebbe stato il tempo utilizzato per la sosta. “Il punto dell’impatto si trova su un rettilineo e dunque, visibile – aggiungono gli investigatori -. Ha commesso un illecito, non rispettando il codice della strada ma sarà la Procura a decidere se il suo comportamento è concausa dell’incidente”.

 

Alla famiglia di Alessandro Caravello le condoglianze dalla Redazione di Filodiretto.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale