Fondazione “Greco Carlino”. Sciolto il CDA. La regione nomina un Commissario

0
Araba Fenice desk

E’ stato sciolto dall’Assessorato Regionale agli Enti Locali il Consiglio di Amministrazione dell‘IPAB Greco Carlino, la Fondazione che gestisce i locali del Collegio di Maria di Monreale. La notizia è stata appresa con sorpresa dall’amministrazione comunale, anche se di ufficiale non sia giunto ancora nulla. Grande stupore anche tra i componenti del CDA che attendevano di rimanere in carica sino alla scadenza naturale del loro mandato, prevista per Settembre 2015.

Il CDA era costituito dal presidente, il dott. Antonio Cangelosi, e dai consiglieri Avv. Rosaria Messina, Prof. Lillo Aricò. Né faceva parte anche il Prof. Galati fino al momento della sua scomparsa, e non era ancora stato sostituito.

Non si conoscono quindi le motivazioni che avrebbero indotto l’Assessorato a questa determinazione, contro la quale non si escludono possibili ricorsi da parte dei componenti del CDA uscente. Ma per qualsiasi decisione si dovrà attendere di leggere le motivazioni del commissariamento.

Il commissario, che dovrebbe insediarsi già il prossimo lunedì, dovrebbe rimanere in carica per il tempo necessario a rinnovare il CDA. Due componenti saranno espressione della Curia monrealese, due dell’amministrazione comunale, uno della Prefettura.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale